Il discorso di Capodanno del presidente Putin ai cittadini della Russia - Russia News / Новости России

Cremlino

Pubblicato il Gennaio 1st, 2023 | Da Redazione Russia News

1

Il discorso di Capodanno del presidente Putin ai cittadini della Russia

Cari cittadini della Russia! Cari amici!

Il 2022 sta finendo. È stato un anno di decisioni difficili e necessarie, i passi più importanti per ottenere la piena sovranità della Russia e il potente consolidamento della nostra società.

È stato un anno che ha messo molto al suo posto, ha separato nettamente il coraggio e l’eroismo dal tradimento e dalla codardia, ha dimostrato che non esiste potere più alto dell’amore per la propria famiglia e i propri amici, la lealtà verso amici e compagni, la devozione alla propria Patria.

È stato un anno di eventi davvero cruciali e fatidici. Sono diventati la frontiera che pone le basi per il nostro futuro comune, la nostra vera indipendenza.

Questo è ciò per cui stiamo combattendo oggi, proteggendo il nostro popolo nei nostri territori storici nelle nuove entità costitutive della Federazione Russa. Insieme costruiamo e creiamo.

La cosa principale è il destino della Russia. La difesa della Patria è il nostro sacro dovere verso i nostri antenati e discendenti. La correttezza morale e storica è dalla nostra parte.

L’anno in uscita ha portato grandi cambiamenti cardinali sia per il nostro Paese che per il mondo intero. Era pieno di emozioni, ansie e preoccupazioni.

Ma il nostro popolo multinazionale, come è stato in tutte le epoche difficili della storia russa, ha mostrato coraggio e dignità, con parole e azioni ha sostenuto i difensori della Patria, i nostri soldati e ufficiali, tutti partecipanti all’operazione militare speciale.

Lo abbiamo sempre saputo e oggi siamo nuovamente convinti che il futuro sovrano, indipendente e sicuro della Russia dipende solo da noi, dalla nostra forza e volontà.

Per anni, le élite occidentali hanno assicurato ipocritamente a tutti noi le loro intenzioni pacifiche, inclusa la risoluzione del conflitto più difficile nel Donbass. In effetti, i neonazisti sono stati incoraggiati in ogni modo possibile, che hanno continuato a condurre azioni militari apertamente terroristiche contro i civili delle repubbliche popolari del Donbass.

L’Occidente ha mentito sulla pace, ma si stava preparando all’aggressione, e oggi lo ammette apertamente, senza imbarazzo, e usa cinicamente l’Ucraina e il suo popolo per indebolire e dividere la Russia. Non abbiamo mai e mai permesso a nessuno di farlo.

I militari, le milizie e i volontari russi stanno ora combattendo per la loro terra natale, per la verità e la giustizia, per garantire in modo affidabile la pace e la sicurezza della Russia. Sono tutti i nostri eroi. Sono i più difficili ora.

Mi congratulo di cuore con tutti i partecipanti all’operazione militare speciale per il prossimo anno nuovo, quelli che sono ora qui, accanto a me, che sono in prima linea e in prima linea, che vengono addestrati nei centri di addestramento per poi andare in battaglia, chi è negli ospedali o, avendo svolto il proprio dovere, è già tornato a casa, tutti coloro che sono in servizio di combattimento in unità strategiche, tutto il personale delle Forze Armate!

Cari compagni, grazie per il vostro valoroso servizio! Il nostro intero vasto paese è orgoglioso della tua forza d’animo, resistenza e coraggio. Milioni di persone cuore e anima sono con te e i brindisi in tuo onore suoneranno sicuramente al tavolo di Capodanno.

Mille grazie a tutti coloro che forniscono operazioni militari: macchinisti e ferrovieri che riforniscono il fronte, medici, paramedici, infermieri e infermiere che stanno combattendo per la vita dei soldati, curando i civili feriti. Ringrazio gli operai e gli ingegneri delle nostre fabbriche militari e di altro tipo che stanno lavorando oggi con piena dedizione, i costruttori che stanno costruendo strutture civili e fortificazioni difensive, aiutando a ripristinare le città e i villaggi distrutti del Donbass e della Novorossia.

Cari amici!

Dal 2014, dopo gli eventi in Crimea, la Russia vive sotto sanzioni, ma quest’anno è stata dichiarata una vera e propria guerra di sanzioni. Coloro che l’hanno avviato si aspettavano la completa distruzione della nostra industria, finanze e trasporti.

Ciò non è accaduto, perché insieme abbiamo creato un affidabile margine di sicurezza. Ciò che abbiamo fatto e stiamo facendo in questo settore è tutto volto a rafforzare la nostra sovranità nell’area più importante: l’economia. E la nostra lotta per noi stessi, per i nostri interessi e per il nostro futuro, ovviamente, funge da esempio ispiratore per altri stati nella loro lotta per un giusto ordine mondiale multipolare.

Considero molto importante che nell’ultimo anno qualità come la misericordia, la solidarietà e la reattività attiva abbiano acquisito un significato speciale tra la nostra gente. Sempre più cittadini sentono il bisogno di aiutare gli altri. Si uniscono, senza istruzioni formali.

Voglio ringraziarvi per la vostra sensibilità, responsabilità e gentilezza, per il fatto che voi, persone di età e redditi diversi, siete attivamente coinvolti nella causa comune, organizzando magazzini e trasporti per consegnare pacchi ai nostri soldati nella zona di guerra , ai residenti colpiti di città e paesi, invia per il resto dei bambini dai nuovi soggetti della Federazione.

Voi, miei cari, date un grande sostegno alle famiglie dei soldati caduti. Hanno dato la vita per proteggere la vita degli altri.

Capisco quanto sia difficile adesso, a Capodanno, per le loro mogli, figli, figlie, i loro genitori, che hanno cresciuto dei veri eroi. Faremo tutto il possibile per aiutare le famiglie dei nostri compagni caduti a crescere i loro figli, dare loro un’istruzione decente e ottenere una professione.

Condivido il tuo dolore con tutto il cuore e ti chiedo di accettare sincere parole di sostegno.

Cari amici!

In qualsiasi momento, anche molto difficile, nel nostro Paese si festeggiava il capodanno. Era e rimane una festa preferita da tutti e ha un dono magico per rivelare le migliori caratteristiche delle persone, per aumentare il significato dei valori tradizionali e familiari, l’energia della generosità, della generosità e della fiducia.

Incontrando il nuovo anno, tutti si sforzano di compiacere i propri cari, riscaldarli con attenzione e calore, dare loro ciò che hanno sognato, vedere gioia negli occhi dei bambini, sentire quanto sia toccantemente grato per la nostra attenzione i genitori, la generazione più anziana – sanno come per apprezzare questi fulmini di felicità.

Amici, ora è il momento migliore per lasciarsi alle spalle tutte le lamentele e le incomprensioni personali, per raccontare alle persone più care i propri teneri sentimenti, l’amore, quanto sia importante prendersi cura l’uno dell’altro – sempre, in qualsiasi momento.

Possano queste parole sincere e questi sentimenti nobili dare a tutti noi quanta più forza spirituale possibile, la fiducia che insieme supereremo tutte le difficoltà e manterremo il nostro Paese grande e indipendente.

Andremo solo avanti, vinceremo solo per il bene delle nostre famiglie e per il bene della Russia, per il bene del futuro della nostra unica, amata Patria!

Buon anno cari amici! Felice Anno Nuovo 2023!

Vladimir Putin

CLICCA MI PIACE:

Tags: , ,


Autore Articolo



One Response to Il discorso di Capodanno del presidente Putin ai cittadini della Russia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in Alto ↑
  • Translator





  • Official Facebook Page

  • Russia News Magazine

  • Russian Friendly

  • Выбранный для вас!