Da cinque anni l’Italia è il primo partner commerciale dell’Azerbaijan - Russia News / Новости России


Economia

Pubblicato il maggio 23rd, 2014 | Da admin

0

Da cinque anni l’Italia è il primo partner commerciale dell’Azerbaijan

Azerbaijan mapL’Italia si conferma anche nel 2013 il principale partner commerciale dell’Azerbaijan, per il sesto anno consecutivo. L’Intescambio da gennaio-maggio e’ stato pari a circa 2,6 miliardi di euro, con importazioni dall’Azerbaijan pari a 2,4 miliardi di euro (23% del totale export azero) ed esportazioni italiane pari a circa 190 milioni di euro, in aumento (+ 26%) rispetto ai 150 milioni dell’anno precedente.

La penetrazione commerciale dei nostri prodotti si e’ sviluppata nel 2013 nei settori tipici del Made in Italy, dal tessile-abbigliamento ai mobili, auto-macchinari e agro-alimentare. Fra le nostre esportazioni la voce più rilevante rimane rappresentata dai macchinari che costituiscono il 25% del totale, seguiti dai mobili, tessile-abbigliamento, prodotti minerari, apparecchiature e prodotti agricoli.

Advertisements

Da un’analisi merceologica emergono dati particolarmente positivi per le esportazioni italiane nel periodo gennaio- maggio 2013 nel settore dei macchinari (da 35 milioni a quasi 52 milioni di euro di fatturato), dei mobili (da 14 milioni a 21 milioni euro), del tessile-abbigliamento (da 18 milioni a 21 milioni euro), dei prodotti minerari ( da 9 a 12,3 milioni di euro), dei prodotti dell’agroalimentare (da 9 a 12 milioni di euro) e dei prodotti dell’editoria (da 40 mila a 103 mila euro). In calo invece la vendita delle apparecchiature, che passano in quinta posizione, da 17 milioni a 10 milioni di euro. Si mantiene invariato il settore auto con 4 milioni di euro di fatturato.

Nel 2012, l’analisi merceologica dell’interscambio mostrava dati particolarmente positivi per le esportazioni italiane  nel settore dell’abbigliamento (da 38 milioni a 43 milioni euro di fatturato), dei macchinari (da 96 milioni a quasi 100 milioni di euro), dei mobili (da 31 milioni a 40 milioni euro) e degli autoveicoli (+50%). Fra le nostre esportazioni la voce più rilevante era rappresentata dai macchinari e dai congegni meccanici che costituiscono – con un valore di 100 milioni di euro – il 25% del totale. Meritava una menzione la crescita sostenuta del comparto abbigliamento (43 milioni di euro), seconda voce dell’export, e del comparto degli apparecchi e dei macchinari elettrici, quarta voce delle esportazioni con un ammontare pari a 39 milioni. Veniva così insidiata da vicino la terza posizione dei mobili (40 milioni di euro). Segnavano un deciso incremento anche le vendite degli autoveicoli (12 milioni di euro con un aumento del 50%).

L’analisi delle importazioni nel 2012 conferma che sono i combustibili minerali a fare la parte del leone nelle nostre importazioni, rappresentandone il 99%, benche’ si noti una sensibile diminuzione dell’import dei prodotti energetici, passati da 8,2 miliardi a 7,1 miliardi di euro, ed una forte riduzione delle importazioni nei settori non-oil, passati da 5,3 milioni di euro a 1,6 milioni di euro.

L’Italia mantiene invariata la prima posizione fra i “partner” commerciali dell’Azerbaijan, assorbendo circa il 23% delle esportazioni azere. Al secondo posto si colloca nel 2012 l’India (1,8 miliardi di dollari – passata dalla 16 alla 2 posizione), seguono la Francia (1,7 miliardi di dollari), l’Indonesia (1,7 miliardi di dollari), Israele (1,6 miliardi dollari.

Francesca Brienza

 

Scambi Commerciali AZERBAIJAN   (Fonte: Elaborazioni Ambasciata d’Italia su dati Agenzia ICE di fonte ISTAT):

Export italiano verso il paese:
AZERBAIJAN
2010 2011 2012 gen-mag 2012 gen-mag 2013
Totale (mln. €) 207 347 401 154 190
Merci (mln €) 2010 2011 2012
Prodotti dell’agricoltura, pesca e silvicoltura 3,7 8,2 9,9
Prodotti delle miniere e delle cave 0,46 1,23 6,7
Prodotti alimentari 8,6 10,1 11,7
Bevande 0,3 0,9 0,9
Tabacco 0 0 0
Prodotti tessili 1,6 2,9 2,8
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia) 31,7 38,6 43,5
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili 8,7 11,3 11,8
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio 2,9 4,5 8,1
Carta e prodotti in carta 6,3 7,2 9,2
Prodotti della stampa e della riproduzione di supporti registrati 2 0 0
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio 3,5 0,26 1,1
Prodotti chimici 5 9,5 8,7
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici 4,1 4,2 5,3
Articoli in gomma e materie plastiche 1,7 3,1 4,8
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi 10,5 21,2 23,8
Prodotti della metallurgia 3 15,9 12,5
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature 16,8 20,3 26,5
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi 3 1,8 4,2
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche 13,4 35 39
Macchinari e apparecchiature 49,6 96,9 99,3
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi 2,4 6,6 12,7
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari) 0,11 1,4 1,4
Mobili 19 31,8 40
Prodotti delle altre industrie manufatturiere 10 13,6 22,2
Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili) 0 0 0
Altri prodotti e attività 0,35 0,41 0,3
Import italiano dal paese:
AZERBAIJAN
2010 2011 2012 gen-mag 2012 gen-mag 2013
Totale (mln. €) 5.337 8.537 7.163 2.857 2.467
Merci (mln €) 2010 2011 2012
Prodotti dell’agricoltura, pesca e silvicoltura 3,9 9,1 0,5
Prodotti delle miniere e delle cave 5.292 8.199 7.160
Prodotti alimentari 0,2 1 0,7
Bevande 0 0 0
Tabacco 0 0 0
Prodotti tessili 0,01 0,02 0,05
Articoli di abbigliamento (anche in pelle e in pelliccia) 0,02 0,01 0,08
Articoli in pelle (escluso abbigliamento) e simili 0 0,11 0,04
Legno e prodotti in legno e sugheri (esclusi i mobili); articoli in paglia e materiali da intreccio 0,38 0,41 0,4
Carta e prodotti in carta 0 0 0
Prodotti della stampa e della riproduzione di supporti registrati 0 0 0
Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio 35 23 0
Prodotti chimici 2,7 0,34 0
Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici 0 0 0
Articoli in gomma e materie plastiche 0 0 0
Altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi 0 0 0
Prodotti della metallurgia 1,7 1,5 0,9
Prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature 0,11 0,43 0,3
Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi 0,06 0,29 0,15
Apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche 0,04 0 0,13
Macchinari e apparecchiature 0,21 0,63 0,48
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi 0 0 0,03
Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari) 0 0 0
Mobili 0 0 0,11
Prodotti delle altre industrie manufatturiere 0,09 0,04 0,32
Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili) 0 0 0
Altri prodotti e attività 0,06 0,39 0,7
Presenza italiana (AZERBAIJAN)
Azienda Contatti Settori
SAIPEM Landmark Building, 4 th Floor<br> 96, Nizami Str., Baku AZ1010                                                                         Tel.: +994 12 437 43 13 / 42 00   Fax: +994 12 497 22 06  www.saipem.com
  • Altre attività dei servizi
FINMECCANICA FINMECCANICA
FRANCESCA GALEOTTI
Azerbaijan Region
Mob. +994513276734
Mob. +393346765290
Email: francesca.galeotti@finmeccanica.com    www.finmeccanica.com
  • Altri mezzi di trasporto (navi e imbarcazioni, locomotive e materiale rotabile, aeromobili e veicoli spaziali, mezzi militari)
ENI ROMA
Piazzale Enrico Mattei, 1
00144, Roma
Tel. +39 06 59821    Note: Eni ha acquisito nell’ottobre del 2001 una quota di partecipazione del 5% nel Consorzio preposto alla realizzazione e gestione dell’oleodotto Baku-Tbilisi-Ceyhan (BTC).
  • Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio
UNICREDIT Yapicredi (contrallata al 50% da Unicredit)
AD: Carlo Vivaldi- Sede di Ankara
http://www.yapikredi.com.az  Sede Sociale: Via Alessandro Specchi 16 – 00186 Roma
Direzione Generale: Piazza Cordusio – 20123 Milano    www.unicredit.itNote: Unicredit opera nel Paese con la Banca Yapikredi, joint venture al 50% con la banca turca Koc.
  • Attività finanziarie e assicurative
Tuvia Group Executive Director: Gianluca Fatone
Icheri Sheher – Veli Mamedov str. 10-12
Old Caspian Business Center – Baku
Phone: +994 12 4971476
Mobile: +994 70 2494493
Mail: gianluca.fatone@az.tuviagroup.com     www.tuviagroup.com
  • Trasporto e magazzinaggio
Foster Wheeler Italiana Ing. Giampiero Trivella
Giampiero_Trivella@fwceu.com
tel: +39 02 4486 2368  +39 02 4486 2368   http://www.fosterwheeler.it
  • Costruzioni
Made In Project Carlo De Re
Via Mazzini,21
33077 SACILE PN Italy
tel. +39 0434 313226   +39 0434 313226
fax. +39 0434 781858
carlo.delre@madeinproject.it   www.madeinpoject.it    Note: Design e arredamento d’interno
  • Attività professionali, scientifiche e tecniche
Italian Design MMC Franco Rizzato
Yeni Hayat Building
55, Zarifa Aliyeva Str., Office 47
Baku AZ1010, Azerbaijan
Tel/Fax: +994 12 4997738  +994 12 4997738
+994 12 4997734    +994 12 4997734
Email: francorizzato@italiandesign.az
Office Manager: Samira Aliyeva  www.italiandesign.ae
  • Attività professionali, scientifiche e tecniche
Maligno Group Unity Building & Design- Andrea Maligno
commerciale@malignogroup.com
Via degli artigiani, 48
Fraz Santa Margherita- Peveragno (Cuneo) http://www.malignogroup.com                                          Note: Design e arredamento d’interno
  • Attività professionali, scientifiche e tecniche
Vivai Sgaravatti Rosi Sgaravatti
rosi.sgaravatti@tiscali.it
Cristian lombardi
tel: 00994 50 4621171
cristian_lombardi@libero.it  www.sgaravattiland.it
  • Prodotti dell’agricoltura, pesca e silvicoltura
Safra Spa Alberto GAGGIANI
Tel: 00994 50 3185422
albertogaggiani@yahoo.it  www.safraspa.it  Note: Safra Spa opera dal 1970 in un mercato altamente specializzato nel settore della cantieristica navale, automotive, ferroviario e per altri usi specifici occupando una posizione di assoluta leadership.
  • Macchinari e apparecchiature
VN Montaggi Geom. Cristian Valentini
vnmontaggi@gmail.com
tel +39 380 6487213  Note: VN Montaggi opera nel settore della fabbricazione, manutenzione, riparazione di facciate ventilate, serramenti in alluminio e legno, pareti mobili, pavimenti sopraelevati e galleggianti.
  • Macchinari e apparecchiature
TODINI TODINI Costruzioni Generali Spa (Gruppo Salini)
Sumqayit highway 9 km
Tel: +994 12 406 93 60
+994 12 406 48 09
Fax: +994 12 406 86 01
e-mail: todini_baku@yahoo.co.uk  www.todini.it
  • Costruzioni
GAS – Geological Assistance and Services Azerbaijan Branch Manager
Fabio Gentile
96 Nizami Street, Landmark III Building, Baku
Mobile Phone (Azerbaijan): +994519774113
e.mail: fabio.gentile@gas-survey.com  www.gas-survey.com
  • Coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio
ALDO COPPOLA Bakihanova St. 26A
AZ 1022 Baku, Azerbaijan
Phone +994 12 404 70 40
Email info@coppola.az  www.aldocoppola.az
  • Attività professionali, scientifiche e tecniche
Fireland Vineyards +994 77 2713003  +994 77 2713003 ;
+994 12 5552002.
Email: office@firelandvineyards.az ;
Email: info@firelandvineyards.az   www.firelandvineyards.az
  • Bevande
ASPI AGRO Srl (Savalan) 14, Abbas Sahhat str. Baku, Azerbaijan,
AZ1007 Baku, Azerbaijan
Tel: +994 12 595 11 30  +994 12 595 11 30
Contatti:
Daniel D’Andrea
Elisa Vagnon    www.aspiwinery.az    Note: La società ASPI AGRO S.r.l è stata fondata nel 2007, scegliendo il suo obiettivo principale come coltivazione dell`uva e la produzione dei vini di alta qualita`. Il marchio di produzione del vino è denominato Savalan.
  • Bevande

 

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!