Caucaso

Pubblicato il maggio 5th, 2016 | Da admin

0

A Baku il XXIII International Caspian Oil and Gas Exhibition 2016: supporto da Stati Uniti e Regno Unito.

Tra il 1 e il 4 giugno si è svolta a Baku, capitale dell’Azerbaigian, la “XXIII International Caspian Oil and Gas Exhibition 2016”. 23 ° caspian Oil & Gas Exibition

L’evento rappresenta l’appuntamento più importante del settore Oil&Gas nella regione, ed è una piattaforma internazionale che ogni anno riunisce leaders dell’area, al fine di discutere progetti nella regione del bacino del Caspio e questioni di sicurezza energetica.

Advertisements

Quest’anno oltre 200 aziende si sono riunite per mostrare i più recenti risultati nel campo della ricerca di idrocarburi ed il trasporto di vettori energetici, la fornitura di sistemi di stoccaggio di petrolio e gas, tecnogie innovative, etc. Aziende dal Belgio, Cina, Spagna, Italia, Kazakistan, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo e altri stati hanno partecipato alla mostra. L’Italia, insieme a Germania e Repubblica Ceca, hanno presentato il loro padiglione nazionale.

2016 Caspian Oil & Gas ExhibitionOgni anno nuove aziende partecipano all’evento, e la Conferenza “Caspian Oil & Gas“, tenutasi nel quadro della mostra, ha visto la partecipazione di 400 persone provenienti da 30 diversi paesi.

Il Presidente dell’Azerbaigian Ilham Aliyev ha tenuto un discoro di apertura nel quale ha evidenziato come la  mostra rappresenti un evento significativo e importante sia per l’Azerbaigian, che per il mondo. Quando, nel 1994, il Paese organizzò la prima edizione, presentò il suo potenziale petrolifero al mondo. Il Presidente, sottolineando il ruolo leader e la partecipazione attiva dell’Azerbaigian in progetti transnazionali, ha osservato 23rd International Caspian Oil & Gas Exhibition kicks off in Bakucome lo stato abbia ottenuto una storia di successo nel settore dell’oil&gas, come in tutti gli altri settori, raggiungendo tutti gli obiettivi proposti. Ilham Aliyev ha evidenziato che tutti i lavori di attuazione del Corridoio Meridionale del Gas si stanno attuando nei tempi previsti e ha sottolineatoo che il progetto, che va da Baku all’Italia, con il coinvolgimento di 7 paesi, rappresenta un progetto economico ma anche di sicurezza.

Caspian Oil & Gas 2016 exhibition opens in BakuCongratulazioni sono giunte dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama che con una lettera ha evidenziato l’importanza dell’Azerbaigian nella fornitura globale di energia, e ha sottolineato come l’Azerbaigian sia un partner affidabile nella realizzazione di obiettivi comuni come la diversificazione energetica, migliorando la sicurezza. Il Presidente degli Stati Uniti ha osservato anche che l’anno scorso l’Azerbaigian e i suoi partner hanno raggiunto un vittoria storica, rendendo il “Corridoio Meridionale del Gas” una realtà. La cooperazione duratura tra l’Azerbaigian e gli altri stati coinvolti fornirà il completamento di questo importante progetto, e gli Stati Uniti sono pronti – ha scritto il Ilham Aliyev e Barack-Obama - photo APPresidente – a sostenere il progetto e continuarne a sottolineare l’importanza. Il presidente  Barack Obama ha affermato anche che egli accoglie e sostiene tutti gli sforzi intrapresi dal Presidente Ilham Aliyev per l’attuazione del “Corridoio Meridionale del Gas“, la promozione della diversificazione dell’economia dell’Azerbaigian, il miglioramento del clima degli investimenti, la realizzazione della supremazia del diritto, e la valorizzazione del standards di vita dei cittadini azerbaigiani. Gli Stati Uniti continuano ad essere un partner affidabile per l’Azerbaigian.

Il Presidente dell'Azerbaijan Ilham Aliyev con il premier inglese David Cameron durante una visita a LondraAnche David Cameron, Primo Ministro del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, ha inviato una lettera di congratulazioni ai partecipanti all’esposizione e ha accolto con favore i rapporti tra l’Azerbaigian e il Regno Unito. David Cameron ha evidenziato che le risorse energetiche dell’Azerbaigian avranno un ruolo importante per l’economia europea e mondiale, e per la sicurezza energetica europea, ricordando l’importante ruolo del “Corridoio Meridionale del Gas” nella diversificazione del mercato europeo del gas, così come per la sicurezza energetica europea.

Barbara Cassani

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator






  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!