La Russia fa sapere che non sospenderà le operazioni militari in Ucraina durante i colloqui di Gomel in Bielorussia - Russia News / Новости России

Conflitti

Pubblicato il Febbraio 27th, 2022 | Da Redazione Russia News

0

La Russia fa sapere che non sospenderà le operazioni militari in Ucraina durante i colloqui di Gomel in Bielorussia

L’Ucraina ha quindi scelto Gomel, una città della Bielorussia, come sede per i colloqui con la Russia, ha detto oggi alla stampa il ​​portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. “La città di Gomel è stata suggerita dalla stessa parte ucraina come sede per i colloqui. Come abbiamo detto, la delegazione russa è pronta per questi colloqui“, ha detto Peskov. La Russia non sospenderà le operazioni militari in Ucraina durante i colloqui con la parte ucraina, ha precisato lo stesso portavoce del Cremlino. “Da parte nostra abbiamo avvertito la parte ucraina che questa volta le azioni suggerite dall’operazione militare non saranno sospese, come è stato fatto ieri“, ha affermato. Peskov ha anche detto che venerdì nel pomeriggio a causa dei colloqui con Kiev attesi il presidente russo Vladimir Putin ha dato l’ordine di fermare il movimento delle principali forze militari russe in Ucraina, anche se l’altra parte ha abbandonato il dialogo il 26 febbraio nel pomeriggio il movimento è ripreso secondo l’operazione pianificata.

Domenica scorsa il portavoce del Cremlino ha affermato che la delegazione russa era arrivata in Bielorussia per colloqui con la parte ucraina, come concordato. La delegazione è composta da rappresentanti del ministero degli Esteri russo, del ministero della Difesa e di altri dipartimenti russi, inclusa l’amministrazione presidenziale, guidata dall’aiutante presidenziale russo Vladimir Medinsky. La Russia ha lanciato la sua operazione militare speciale volta alla smilitarizzazione e alla denazificazione dell’Ucraina il 24 febbraio. Venerdì, il movimento delle truppe è stato sospeso in attesa di possibili colloqui con Kiev, ma è ripreso sabato poiché l’Ucraina si è rifiutata di partecipare.

In precedenza, l’ufficio del presidente ucraino Vladimir Zelensky ha affermato che potrebbe discutere dello status neutrale dell’Ucraina e del pacchetto di garanzie per la sua sicurezza. Il 26 febbraio il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha annunciato che Minsk era pronto a fornire una sede per lo svolgimento dei negoziati. Nella tarda serata di sabato, Zelensky ha affermato che la proposta di organizzare i colloqui era stata avanzata dai presidenti di Turchia e Azerbaigian, Recep Tayyip Erdogan e Ilham Aliyev.

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Official Facebook Page

  • Russia News Magazine

  • Eurasia News

  • Eurasia News TV

  • RUSSIA NEWS TV

  • Russian Friendly

  • Выбранный для вас!





  • Ristorante italiano a Mosca "Baci & Abbracci"