Medicina

Pubblicato il gennaio 10th, 2021 | Da Redazione Russia News

0

Il commissario italiano Domenico Arcuri: “non è sbagliato comprare i vaccini dalla Russia”

Milano – Il super commissario italiano CovidDomenico Arcuri, nei giorni scorsi, si è collegato con la trasmissione condotta dal giornalista Paolo Del Debbio, Dritto e rovescio su Rete 4, dopo aver annunciato l’intenzione di querelare proprio il padrone di casa. L’uomo scelto dal premier italiano Giuseppe Conte cerca di approfittare della vetrina televisiva per discolparsi dalle accuse che gli stanno piovendo sulla testa sui vaccini.

Arcuri dice che le siringhe ci sono e che basta fare un pò più di fatica. Che i medici stanno esagerando con queste dichiarazioni e che dovranno semplicemente adeguarsi al materiale arrivato. Poco importa che stia parlando di un vaccino mai utilizzato e che tutti i medici suggeriscono di somministrarlo con la massima precisione. La notizia poi, è quella che gli tira fuori Del Debbio. Angela Merkel  promotrice di una Europa buona e cara si è già adoperata nel reperire le dosi di vaccino necessarie in Russia da Putin. Del Debbio pone giustamente sul tavolo la questione: “Se non abbiamo vaccini a sufficienza li compriamo anche noi dalla Russia?“.  Arcuri incalzato sembra titubare, ma risponde sibillino: “La salute degli italiani viene dapprima, non è sbagliato comprarli dalla Russia“.

Advertisements

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!