La scopo degli Stati Uniti era di innescare uno scontro tra Pechino e Mosca per limitare lo sviluppo dei due paesi - Russia News / Новости России

Esteri

Pubblicato il Gennaio 9th, 2023 | Da Redazione Russia News

0

La scopo degli Stati Uniti era di innescare uno scontro tra Pechino e Mosca per limitare lo sviluppo dei due paesi

Sergey Lavrov ministro degli Esteri russo e Qin Gang, Ministro degli Esteri Cinese

Il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov e il suo omologo cinese di recente nomina Qin Gang, hanno concordato durante una conversazione telefonica avuta oggi, che la politica degli Stati Uniti era di innescare uno scontro tra Pechino e Mosca. Questa era un’azione assolutamente inaccettabile, ha affermato il ministero degli Esteri russo.

I due diplomatici “hanno discusso una serie di questioni urgenti sull’agenda bilaterale, globale e regionale. Entrambi hanno convenuto che la politica degli Stati Uniti e dei suoi satelliti di stabilire un’egemonia negli affari globali e innescare un confronto tra Russia e Cina in vista di questo obiettivo così come qualsiasi interferenza nei loro affari interni e vari tentativi da parte dell’Occidente di limitare lo sviluppo dei due paesi imponendo sanzioni o qualsiasi altro modo illegittimo ed inaccettabile“, ha affermato il Ministero degli Affari Esteri della Russia. Secondo il ministero, Mosca e Pechino condividono la stessa visione sulle questioni fondamentali che devono affrontare il progresso globale.

Lavrov e Qin hanno inoltre “valutato positivamente il dialogo costruttivo e l’elevato livello di coordinamento bilaterale presso le Nazioni Unite, i BRICS, la SCO, il G20 e nell’ambito delle interazioni con l’ASEAN, nonché in altri formati“, in linea con le relazioni di fiducia tra i due paesi partner. Il massimo diplomatico russo si è congratulato con la sua controparte cinese per la sua recente nomina e gli ha augurato successo nel suo incarico di alto profilo, ha aggiunto il ministero russo.

Vladimir Putin e Xi Jinping

I due ministri degli Esteri si sono detti soddisfatti della rapidità con cui stanno progredendo il dialogo politico bilaterale e la cooperazione pratica“, ha affermato il ministero degli Esteri russo. Lavrov e Qin hanno sottolineato l’importanza dei colloqui in videoconferenza del 30 dicembre 2022 tra il presidente Vladimir Putin e il leader cinese Xi Jinping nel contribuire a uno sviluppo stabile e coerente dell’intera gamma di relazioni tra i due paesi.

Inoltre, i due diplomatici hanno elogiato la riuscita attuazione dei piani per fondere l’Unione economica eurasiatica e l’iniziativa One BeltOne Way. “Lavrov ha invitato il ministro degli Esteri cinese Qin Gang a visitare la Russia quando lo riterrà opportuno“.

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in Alto ↑
  • Translator





  • Official Facebook Page

  • Russia News Magazine

  • Russian Friendly

  • Выбранный для вас!