Site icon Russia News / Новости России

La Russia ha uno dei debiti pubblici più bassi al mondo e aumenterà il volume delle esportazioni non legate alle risorse energetiche di 2/3

Il primo ministro ad interim russo, Mikhail Mishustin, in occasione dell’esame della sua candidatura per la carica di capo del governo russo, ha annunciato alla Duma l’intenzione di aumentare di due terzi il volume delle esportazioni non legate alle risorse energetiche e di 1,5 volte quello dei prodotti agricoli.

Quando si aumentano i volumi di produzione, è importante considerare che i nuovi beni richiedono mercati. Non solo all’interno del paese, ma anche a livello internazionale. Il volume delle esportazioni di materie non prime e non energetiche deve essere aumentato di almeno due terzi e le forniture di prodotti agricoli – 1,5 volte“, ha detto il promo Ministro russo.

La Russia deve diventare più attraente per le imprese

Il governo russo aumenterà l’attrattiva della giurisdizione russa per gli affari, ha dichiarato il primo ministro ad interim Mikhail Mishustin esaminando la sua candidatura a capo del governo alla Duma di Stato. “Continueremo a sostenere i meccanismi di finanziamento di progetti e di capitale. Aumenteremo l’attrattiva della giurisdizione russa“, ha detto.

È necessario aumentare i ricavi dei dipendenti delle piccole e medie imprese

Il primo ministro ad interim della Federazione Russa, Mikhail Mishustin ha anche annunciato l’intenzione di aumentare i ricavi dei dipendenti delle piccole e medie imprese entro il 2030.

Il settore delle piccole e medie imprese, che, come ha affermato il Capo dello Stato, fornisce un contributo sempre più significativo alla crescita economica, ha un ruolo speciale. Nei prossimi sei anni, dobbiamo aumentare il reddito dei dipendenti di questo tipo organizzazioni“, ha detto Mishustin .

La quota dei beni high-tech russi crescerà di 1,5 volte in 6 anni

L’attuazione di progetti di sovranità tecnologica contribuirà ad aumentare di 1,5 volte in sei anni la quota di beni high-tech russi, ha dichiarato il Primo ministro: “La quota di beni e servizi locali ad alta tecnologia creati sulla base dei nostri sviluppi aumenterà di 1,5 volte in sei anni“, ha affermato.

La Russia ha uno dei debiti pubblici più bassi al mondo, pari a circa il 17%

Il livello del debito pubblico della Russia è oggi uno dei più bassi al mondo, intorno al 17%, ha dichiarato il primo ministro ad interim Mikhail Mishustin : “Oggi il debito della Russia è il più basso del mondo, circa il 17%“, ha affermato.

La crescita del PIL russo ha raggiunto il 5,4% nel primo trimestre

La crescita del prodotto interno lordo (PIL) della Russia nel primo trimestre del 2024 ha raggiunto il 5,4%, e la crescita del reddito disponibile reale della popolazione è stata del 5,9%, ha affermato Mikhail Mishustin. “Contrariamente alla pressione attuale, nel primo trimestre abbiamo registrato una crescita positiva in molti indicatori macro. Il PIL nel primo trimestre è cresciuto del 5,4%“.

Secondo Mishustin, la crescita della produzione industriale è stata del 5,6%, l’industria manifatturiera – 8,8%, l’edilizia – 3,5%, l’agricoltura – 1,1-1,2%, ma come ha spiegato, i risultati finali arriveranno più tardi. La crescita del fatturato al dettaglio è stata del 10,5%. “Il reddito disponibile reale [è cresciuto del] 5,9%“.

La Duma di Stato esaminerà le candidature di ministri e viceministri nei prossimi giorni

Nei prossimi giorni la Duma di Stato russa esaminerà le candidature di ministri e viceministri, ha dichiarato il primo ministro ad interim Mikhail Mishustin. “Nei prossimi giorni dovrete prendere una decisione: approvare un nuovo gabinetto politico di governo“, ha detto ai parlamentari.

Le autorità russe lavoreranno per aumentare le entrate dei cittadini

La Russia intende non solo sviluppare l’economia in generale, ma anche aumentare le entrate pubbliche, ha dichiarato poi Mikhail Mishustin: “Il Presidente ha fissato un compito serio: entro il 2030, la Russia dovrebbe diventare una delle quattro maggiori economie del mondo in termini di parità di potere d’acquisto. Non dobbiamo solo aumentare la produzione lorda di beni e servizi, ma la crescita deve essere accompagnata da un aumento delle entrate delle persone“, ha osservato.

Mishustin ha anche annunciato piani per aumentare i ricavi dei dipendenti delle piccole e medie imprese entro il 2030. “Il settore delle piccole e medie imprese, che, come ha affermato il Capo dello Stato, fornisce un contributo sempre più significativo alla crescita economica, ha un ruolo speciale. Nei prossimi sei anni, dobbiamo aumentare il reddito dei dipendenti di questo tipo organizzazioni“, ha detto.

Le politiche fiscali, monetarie e fiscali della Russia sono assolutamente indipendenti

La Russia ha politiche fiscali, monetarie e tributarie indipendenti, ha affermato il primo ministro Mishustin : “Le nostre politiche fiscali, di bilancio e monetarie sono assolutamente indipendenti” – ha detto – Mi sembra che gli elementi di bilancio siano abbastanza equilibrati e abbiano funzionato bene durante le crisi più difficili“, ha aggiunto Mishustin.

I prestiti di bilancio per le infrastrutture aumenteranno ogni anno di 2,71 miliardi di dollari

Il volume dei fondi stanziati per i prestiti di bilancio per le infrastrutture crescerà ogni anno di 250 miliardi di rubli (2,71 miliardi di dollari), ha dichiarato il primo ministro russo.

Continueremo ad attrarre investimenti nelle regioni russe e nelle loro infrastrutture. Disponiamo di meccanismi ben noti. I più popolari sono i prestiti di bilancio per le infrastrutture. Aumenteremo il loro volume di almeno 250 miliardi di rubli all’anno“, ha detto Mishustin.

Mishustin non prevede restrizioni per le imprese straniere che desiderano lavorare in Russia

Non è prevista l’introduzione di restrizioni per le imprese straniere che desiderano continuare a lavorare in Russia o iniziare a investire nel Paese, ha dichiarato il Primo ministro.

Nonostante la continua pressione sul nostro Paese, non prevediamo di introdurre alcuna restrizione per quegli uomini d’affari stranieri che vogliono continuare a lavorare con noi o intendono venire in Russia con nuovi progetti“, ha detto Mishustin.

Egli ha inoltre sottolineato che il governo russo aumenterà l’attrattiva della giurisdizione russa per le imprese. “Continueremo a sostenere i meccanismi di finanziamento di progetti e di capitale. Aumenteremo l’attrattiva della giurisdizione russa“, ha detto.

Mishustin afferma che il governo non limiterà il lavoro delle imprese russe sui mercati esteri

Il governo russo non limiterà neanche l’attività delle imprese russe sui mercati esteri, ha dichiarato Mikhail Mishustin: “Non intendiamo limitare in alcun modo le opportunità per le aziende locali di lavorare sui mercati esteri“, ha affermato.

Mikhail Mishustin ringrazia la Duma per aver approvato la sua candidatura alla carica di primo ministro

Il primo ministro ad interim Mikhail Mishustin ha infine ringraziato i legislatori della Duma di Stato per aver approvato la sua candidatura alla carica di primo ministro. “Vorrei ringraziarvi per aver approvato la mia candidatura“, ha detto durante la riunione della Duma. Mishustin ha sottolineato il consolidamento della societàintorno al capo dello Stato e al suo percorso di sviluppo“.

Nonostante i nostri diversi punti di vista su molte questioni, oggi avete sostenuto innanzitutto la decisione del presidente“, ha detto ai parlamentari.

RED

CLICCA MI PIACE:
Exit mobile version