- Dopo cinque mesi di stop forzato, il tennis (dopo q..." /> WTA, il circuito femminile riparte dal Ladies Open di Palermo: Alexandrova, Kasatkina e Samsonova nel main draw - Russia News / Новости России


Tennis

Pubblicato il agosto 3rd, 2020 | Da Redazione Russia News

0

WTA, il circuito femminile riparte dal Ladies Open di Palermo: Alexandrova, Kasatkina e Samsonova nel main draw

Palermo – Dopo cinque mesi di stop forzato, il tennis (dopo qualche evento di esibizione) riprende il suo cammino dall’Italia, dove sulla terra rossa del Country Time Club di Palermo dal 3 al 9 agosto andrà in scena la 31ma edizione del Ladies Trophy.  Disputato per la prima volta nel 1988, il torneo vanta nell’albo d’oro giocatrici del calibro di Anabel Medina Garrigues (primatista con 5 successi), Mary Pierce (vincitrice nel 1991 – primo successo in carriera per lei nel circuito – e nel 1992), l’ex giocatrice ed attuale opinionista di Eurosport Barbara Schett (1996), Patty Schnyder (1998), Sara Errani (2008 – primo successo italiano – e 2012), Flavia Pennetta (2009) e Roberta Vinci (2013). Due i trionfi russi: sulla terra rossa palermitana Anastasia Myskina ha ottenuto nel 1999 il primo titolo in carriera, superando in rimonta la spagnola Montolio (3-6, 7-6, 6-2). Nel 2003 fu invece la volta di Dinara Safina, vittoriosa 6-3, 6-4 sulla slovacca Katarina Srbotnik

In Sicilia sono arrivate 8 delle prime 30 giocatrici al mondo, tutte teste di serie: la croata Petra Martic, la ceca Marketa Vondrousova, la greca Maria Sakkari, l’estone Anett Kontaveit, la belga Elise Mertens, la croata Donna Vekic, l’ucraina Dayana Yastremska e la russa Ekaterina Alexandrova. Attualmente numero 27 al mondo (prima delle russe) ed autrice di un ottimo avvio di stagione (11 vittorie in 14 match disputati nel 2020) che, prima della sospensione, l’aveva vista trionfare in gennaio a Shenzen (Cina), Ekaterina (nata a Celjabinsk il 15 novembre 1994) affronterà al primo turno la sempre temibile francese Kristina “Kiki” Mladenovic (numero 42 del ranking), protagonista dell’ultimo trionfo della nazionale transalpina in Fed Cup (2019). 

Advertisements

Ammessa al tabellone principale anche Daria Kasatkina. Attuale numero 66 del mondo, la giovane russa nativa di Togliatti (classe ’97) è attesa al primo turno dalla padrona di casa Jasmine Paolini (numero 95 del ranking). Dalle qualificazioni ha raggiunto il main draw anche Ludmila Samsonova, che proprio da queste parti si mise in luce lo scorso anno arrivando fino alle semifinali, fermata solo dalla futura campionessa Jil Teichmann (vittoriosa in finale su Kiki Bertens). La russa nativa di Olenegorsk (classe ’98) si è guadagnata il pass per il tabellone principale superando prima la croata Mrdeza (6-3, 6-4) e, successivamente, rimontando l’ucraina Kostyuk (4-6, 6-4, 6-3) al termine di un match durato quasi due ore e mezza. Non ce l’ha fatta invece Varvara Gracheva: la ventenne moscovita, dopo aver superato l’italiana Matilde Paoletti (6-0, 6-1), ha lasciato strada ad un’altra azzurra, l’esperta Martina Trevisan, capace di imporsi 6-0,6-2. A completare l’elenco delle italiane in gara Camila Giorgi (numero 89 al mondo) e le wild card Sara Errani ed Elisabetta Cocciaretto.

Stefano Tardi

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!