Eventi

Pubblicato il maggio 23rd, 2019 | Da Redazione Russia News

0

VOTI ERRATI IN BIELORUSSIA: CAMBIA LA CLASSIFICA FINALE DELL’EUROVISION 2019

Tel Aviv – L’Eurovision Song Contest 2019 è stato vinto dai Paesi Bassi con la canzone “Arcade”, scritta, composta e cantata da Duncan Laurence, che ha riportato il microfono di cristallo 44 anni dopo la vittoria dei Teach In del 1975.

Duncan Laurence ha ottenuto 492 punti. Al secondo postoSoldi” di Mahmood che chiude a 465 davanti al russo Sergey Lazarev e la sua “scream” di nuovo terzo come nel 2016 con 360 punti.

Advertisements

Fin qui la gara e il risultati noti, ma proprio ieri, tramite un comunicato apparso sul sito ufficiale dell’Eurovision Song Contest, l’EBU – European Broadcasting Union – ha reso nota la correzione di un errore nel conteggio del voto delle giurie.

In particolare, a essere coinvolta è la Bielorussiala sua giuria è stata messa alla porta in blocco perché tutti i membri avevano rivelato, in un programma tv, come avevano votato per la prima semifinale. Al loro posto, come previsto dal regolamento, è stato utilizzato un gruppo di Paesi con pattern di voto simili tra loro.

Questo il comunicato dell’EBU:

L’EBU è in grado di confermare, dopo aver effettuato delle revisioni standard, che a causa di un errore umano è stato usato un risultato aggregato non corretto. Questo non ha avuto alcun impatto sul calcolo dei punti derivato dal televoto attraverso i 41 Paesi partecipanti, e la canzone vincitrice e le prime 4 del Concorso rimangono invariate.

Nel rispetto degli artisti e dei membri dell’EBU che hanno partecipato, è nostra volontà correggere i risultati finali in osservanza delle regole. Il corretto punteggio delle giurie è ora stato aggiunto alla classifica e i totali revisionati per tutte le tv partecipanti, e i loro Paesi, sono stati pubblicati su eurovision.tv.

L’EBU e i suoi partner digame e Ernst&Young sono profondamente dispiaciuti che questo errore non sia stato scoperto prima e rivedrà i procedimenti e controlli in essere al fine di prevenire il ripetersi dell’evenienza“.

 

 

A questo punto, la nuova classifica finale diventa la seguente:

  1. Paesi Bassi 498
  2. Italia 472
  3. Russia 370
  4. Svizzera 364
  5. Svezia 334
  6. Norvegia 331
  7. Macedonia del Nord 305
  8. Azerbaigian 302
  9. Australia 284
  10. Islanda 232
  11. Repubblica Ceca 157
  12. Danimarca 120
  13. Cipro 109
  14. Malta 107
  15. Slovenia 105
  16. Francia 105
  17. Albania 90
  18. Serbia 89
  19. San Marino 77
  20. Estonia 76
  21. Grecia 74
  22. Spagna 54
  23. Israele 35
  24. Bielorussia 31
  25. Germania 24
  26. Regno Unito 11

In questo modo la Svezia supera la Norvegia, la Macedonia del Nord sorpassa l’AzerbaigianCipro Malta guadagnano due posizioni a scapito di Slovenia e Francia, l’Albania scavalca la SerbiaSan Marino si piazza davanti all’Estonia e, infine, la Bielorussia scavalca la Germania.

Questo significa, inoltre, che la Macedonia del Nord ha in effetti vinto la votazione delle giurie, se andiamo a vederne il nuovo risultato:

  1. Macedonia del Nord 249
  2. Svezia 241
  3. Paesi Bassi 237
  4. Italia 219
  5. Azerbaigian 202
  6. Australia 153
  7. Svizzera 152
  8. Repubblica Ceca 150
  9. Russia 126
  10. Malta 87
  11. Cipro 77
  12. Danimarca 69
  13. Francia 67
  14. Grecia 50
  15. Estonia 48
  16. Islanda 46
  17. Slovenia 46
  18. Albania 43
  19. Norvegia 40
  20. Serbia 35
  21. Germania 24
  22. Bielorussia 18
  23. San Marino 12
  24. Regno Unito 8
  25. Spagna 1
  26. Israele 0

Oltre al sorpasso della Macedonia del Nord, è a questo punto possibile notare come Israele sarebbe rimasto a zero, la Spagna a un punto e il Regno Unito a 8, con la seconda metà della graduatoria praticamente sconvolta rispetto a quanto tutta Europa ha avuto modo di vedere sabato scorso.

Nessun effetto c’è sulle semifinali.

Tuttavia, ciò che si è visto in tv in Europa è apparso strano fin da subito a tantissimi: è stata votata tutta la seconda metà della classifica, con 12 punti assegnati a Israele, 10 all’Estonia, 8 alla Germania, 7 alla Norvegia, 6 alla Spagna, 5 al Regno Unito, 4 a San Marino, 3 alla Serbia, 2 all’Islanda e 1 all’Australia.

I voti corretti, invece, sono i seguenti: 12 punti a Malta, 10 alla Macedonia del Nord, 8 a Cipro, 7 all’Italia, 6 ai Paesi Bassi, 5 all’Azerbaigian, 4 alla Svizzera, 3 alla Grecia, 2 alla Svezia e 1 alla Russia. A notare l’incongruenza per primo è stato un utente Twitter portoghese, che ha messo insieme le votazioni delle giurie di Armenia, Azerbaigian, Georgia e Russia e ha calcolato con invidiabile precisione il risultato effettivo.

(fonte: Eurofestival News)

RED



CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!