Ucraina, satanismo e le bugie di Parenzo - Russia News / Новости России

Il punto

Pubblicato il Aprile 14th, 2022 | Da Redazione Russia News

1

Ucraina, satanismo e le bugie di Parenzo

Inizialmente avevo deciso di ignorarlo, ma vista l’insistenza con cui David Parenzo si accanisce a diffamare un mio articolo, anche a distanza di un mese dalla sua pubblicazione, ho deciso fosse meglio fare chiarezza, soprattutto nei confronti e per rispetto del pubblico di La7.

La scenetta che si sono trovati davanti gli spettatori della trasmissione “DiMartedì” del 12 aprile si posiziona tra il ridicolo e il patetico, perché vedere il Parenzo tirare fuori dalla tasca, come fosse un santino, la stampata del mio articolo e sventolarla maleducatamente di fronte alla platea e al Direttore di Russia News, Gianfranco Vestuto, al fine di diffamare la mia professionalità di redattore, nonché l’autorevolezza del giornale per cui scrivo, farebbe anche sorridere.

Ma il fatto è che per quanto Parenzo possa urlare una bugia (perché lui non parla, urla), questa non si trasforma automaticamente in verità, perché io non ho mai scritto che “gli ucraini sono satanisti“.

Ripeto: non l’ho mai scritto!

Sfido chiunque a trovare nel pezzo in questione una simile affermazione: http://press.russianews.it/press/in-ucraina-il-satanismo-e-legale/

Ciò di cui tratta l’articolo, e che ribadisco qui spero per l’ultima volta, è il riconoscimento della Chiesa di Satana come religione legale nel paese ucraino fin dal 2014 e non é correlato in alcun modo con il conflitto attualmente in atto in quelle zone.

Ognuno è libero di pensarla come vuole, ma non è un segreto e lo ha confermato la Fédération Européenne des Centres de Recherche et d’Information sur le Sectarisme (FECRIS), una associazione europea che dal 1994 si occupa di monitorare i diversi culti e le sette nel mondo.

Anzi, secondo i ricercatori della FECRIS in Ucraina negli ultimi anni “è stata rilevata la crescita dell’influenza e della presenza di diverse sette sataniche, oltre 100 comunità sataniche con oltre 2 mila adepti“.

Faccio notare che la notizia si può trovare presso diverse fonti, tra cui gli archivi Rai, e aggiungo che lo stesso fenomeno è presente anche negli Stati Uniti.

Quindi, l’affermazione fatta da Parenzo, che dice testualmente “in Ucraina non ci sono satanisti” è completamente falsa e denigratoria verso il mio lavoro.

Io capisco che tu Parenzo caro, russofobo fino al midollo, ci abbia fatto la fissa e magari non ci dormi neanche la notte; capisco che il tuo scopo possa essere quello di offendere una testata giornalistica che si occupa di Russia e zona eurasiatica da oltre 11 anni; capisco pure che tu non abbia argomenti validi da utilizzare per screditarci, perché agiamo nella massima scrupolosità, professionalità e non cerchiamo la polemica facile… ma non è corretto nei confronti di chi ti ascolta, dei salotti giornalistici che ti ospitano, e del dott. Giovanni Floris che conduce la trasmissione, che tu possa diffamare impunemente Russia News, il suo Direttore, e anche la sottoscritta (che tra l’altro prima di scrivere ogni articolo passa le ore a documentarsi sui fatti narrati).

Vista la tua insistenza, accompagnata da un ostentato atteggiamento infantile (ormai dovresti essere abbastanza cresciuto per arrivarci da solo), mi sorge il dubbio che tu non capisca quanto scritto… il che non è una colpa, ma dal momento che non solo ridicolizzi te stesso (e questo non mi riguarda), ma punti a danneggiare anche gli altri, forse sarebbe meglio che ti facessi aiutare e trovassi qualcuno in grado di semplificarti i contenuti di ciò che leggi.

Questo ti darà, mi auguro, un po’ di serenità e probabilmente ti eviterà anche qualche querela.

Eva Bergamo

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , ,


Autore Articolo



One Response to Ucraina, satanismo e le bugie di Parenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in Alto ↑
  • Translator





  • Official Facebook Page

  • Russia News Magazine




  • Выбранный для вас!