Turismo

Pubblicato il agosto 30th, 2017 | Da Redazione

0

TURISTA RUSSO DERUBATO A MALPENSA: IL LADRO PROCESSATO PER DIRETTISSIMA

Aereoporto Milano Malpensa – Aveva adocchiato un facoltoso (e distratto) turista russo negli ampi corridoi dell’aeroporto di Malpensa e, ingolosito dai mazzi di banconote che aveva notato in uno dei suoi bagagli, ha deciso di approfittarne durante un momento di disattenzione.

Il ladro improvvisato è un giovane dipendente di una società che si occupa delle pulizie all’interno dello scalo aereoportuale (incensurato, così come si apprende dalle pagine di varesenews che ha pubblicato la notizia) che, adesso, piange due volte perchè oltre ad essere stato preso con le mani nel sacco, perderà anche il posto di lavoro.

Advertisements

Il fatto è successo lunedì al Terminal 2 dove il turista russo aveva lasciato incustoditi i propri bagagli. La nota passione dei russi per i contanti, al posto delle carte di credito, ha fatto accendere la lampadina nella testa dell’operaio delle pulizie che si è impossessato di qualcosa come 7 mila euro in banconote (c’erano anche 3 mila rubli che, però, l’inserviente disonesto non ha toccato, ndr).

Quando il turista si è accorto del furto ha denunciato il fatto alla Polfer che, anche grazie alle immagini della videosorveglianza, è riuscita risalire all’autore del colpo. Il dipendente è stato processato per direttissima questa mattina in Tribunale a Busto Arsizio.

Una nota negativa per l’accoglienza italiana verso il turismo russo, se si calcola che solo per questo 2017, saranno circa 20 milioni i russi che si sono già recati o si recheranno all’estero per motivi di turismo con una spesa complessiva di 2,5 miliardi di euro.

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!