Агинское Tempio buddista ricostruito in Russia con il contributo del Ministero della Cultura - Russia News / Новости России


Religioni

Pubblicato il agosto 12th, 2017 | Da Redazione

0

Tempio buddista ricostruito in Russia con il contributo del Ministero della Cultura

Aginskoe (Агинское) Russia –  Più di 130 lama buddisti provenienti da varie regioni russe e dalla Mongolia hanno lavorato nel Tsogchen-dugan, per ricostruire il principale tempio  dell’Aginsky Datsan, il più grande monastero buddista nella regione di Transbaikalia della Russia. Il tempio è stato ricostruito dopo che è stato bruciato nel 2014.

Secondo il capo del monastero Badma Tsybikov, l’opera di restauro ha coinvolto 135 chierici provenienti da varie regioni della Russia, così come dalla Mongolia. I lavori sono stati diretti e guidati dal capo della comunità buddista russa (Sangha) Damba Ayusheysv, il Lama Pandito Khambo .

Tsybikov ha detto che i principali lavori di ricostruzione erano stati completati, ma qualche altra opera doveva ancora essere fatta all’altare, dove era prevista una grande statua di Buddha. Le pareti del tempio saranno poi dipinte anche con immagini entro il prossimo anno, “ma il dugan funziona completamente da oggi“.

Secondo la società di restauro di Lotos, dopo il fuoco, solo il basamento e le pareti sono stati lasciati dal tempio.

Il ministero della cultura russo ha giocato una parte principale nel finanziamento dei lavori di ricostruzione“, ha dichiarato Bair Zhamsuyev, che rappresenta la regione di Transbaikalia nel Consiglio federale (il ramo superiore del parlamento). “In tre anni – ha aggiunto Zhamsuyev –  il ministero ha assegnato circa 100 milioni di rubli ($ 1,6 milioni) a questo progetto in base a un programma federale di destinazione, e se non fosse stato per questo, l’opera sarebbe stata difficilmente realizzabile“.

Inoltre, Zhamsuyev, ha ringraziato anche gli abitanti della regione di Transbaikalia e di altre regioni russe, che hanno donato fino a 21 milioni di rubli (349.000 dollari) in tre anni.

Oltre ai chierici buddisti, centinaia di credenti hanno partecipato alla cerimonia di dedizione. La celebrazione di inaugurazione proseguirà nei prossimi giorni con un concerto e competizioni sportive.

Il tempio buddista costruito nel 19 ° secolo fu bruciato il 27 maggio 2014, a seguito di un corto circuito. I monaci e i credenti riuscirono a rimuovere i libri, l’altare e le reliquie del tempio bruciate, così come la statua del Buddha Shakyamuni.

Aginsky Datsan, punto di riferimento storico di importanza federale, si trova a sette chilometri dall’insediamento di Aginskoe. Il monastero fu fondato nel 1811, mentre il suo tempio principale fu costruito nel 1886. Alla fine degli anni Trenta le autorità hanno chiuso il monastero, mentre un tubercolosario e un dispensario di droghe terapeutiche sono stati trasferiti nel suo tempio principale, riaperto solo nel 2004.

Anna Tumanova

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator






  • Russia News TV

  • Russia News Magazine



  • Выбранный для вас!