Russia News / Новости России

State of the Nation 2019: pubblicato il rapporto sullo stato del turismo in Italia

La piattaforma per acquisizione di ospiti nel settore alberghiero, SiteMinder , ha pubblicato nei giorni scorsi  il rapporto State of the Nation 2019 attraverso il quale fotografa lo stato del turismo e delle prenotazioni alberghiere in Italia per l’anno 2018 e le opportunità per il 2019.

Uno dei primi dati messi in evidenza nel rapporto, riguarda il calo delle prenotazioni dirette per gli hotel in Italia. Si prevede infatti che le vendite alberghiere online raggiungeranno quota 11,6 miliardi di euro nel 2019, ma le prenotazioni dirette scenderanno al 20% del totale delle vendite. Percentuale piuttosto esigua rispetto a dieci anni fa, quando le prenotazioni dirette costituivano ben il 94% delle vendite totali pari a 7,4 miliardi di euro. Stando ai dati raccolti da Euromonitor International, si stima un ulteriore calo del 4% entro il 2023, il che significherebbe che le prenotazioni dirette potrebbero generare appena 2,1 miliardi di euro, ovvero soltanto il 16% del totale delle vendite previste per quell’anno (pari a 13,8 miliardi di euro). Inoltre, tale cifra rappresenta un ribasso non indifferente rispetto al 2012, annata straordinaria per le prenotazioni dirette con un fatturato di 7,1 miliardi di euro.

Il report presenta altri dati interessanti per il turismo, una delle leve economiche del paese. Qui di seguito ne pubblichiamo una sintesi:

Le 5 città più visitate nel 2018: 1. Roma; 2. Venezia; 3. Milano; 4. Firenze e 5. Verona

Scenario:

Considerazioni

RED

CLICCA MI PIACE:
Exit mobile version