Russia e Cuba per difendere insieme i valori di libertà, uguaglianza, giustizia - Russia News / Новости России

Esteri

Pubblicato il Novembre 22nd, 2022 | Da Redazione Russia News

0

Russia e Cuba per difendere insieme i valori di libertà, uguaglianza, giustizia

Mosca e L’Avana continueranno a rafforzare la loro alleanza e a difendere la libertà, l’uguaglianza e la giustizia, ha dichiarato oggi il presidente russo Vladimir Putin, durante la cerimonia di inaugurazione di un monumento a Fidel Castro a Mosca, alla quale ha partecipato in visita il presidente cubano Miguel Diaz-Canel. Il presidente russo ha affermato che l’amicizia tra i loro paesi è un patrimonio comune delle due nazioni e ha detto: “insieme, continueremo a rafforzare la nostra unione e difendere i grandi valori di libertà, uguaglianza e giustizia“.

Diaz-Canel ha osservato che Castro ha sempre avuto rapporti cordiali con i leader sovietici e russi, ha ammirato i cosmonauti russi Valentina Tereshkova e Yury Gagarin, il coraggio morale del popolo sovietico durante la seconda guerra mondiale e ha apprezzato il ruolo della Russia nella politica globaleHa definito la statua di Castro un omaggio all’amicizia tra i due paesi.

I lavori per il monumento in bronzo di tre metri sono durati sei mesi e si sono svolti nella capitale russaCastro è raffigurato seduto su una roccia con incisa una mappa stilizzata di Cuba. L’immagine dovrebbe riflettere il percorso eroico di una persona che si è battuta per i diritti e le libertà del popolo cubano secondo la scheda informativa del servizio stampa del Cremlino per l’evento. Il monumento è stato eretto sulla piazza di Mosca chiamata in onore di Castro.

Fidel Castro è stato uno dei leader del movimento rivoluzionario cubano che ha presieduto il Consiglio dei Ministri di Cuba dal 1959 al 2008. Il politico cubano è morto nel 2016.

L’iniziativa di erigere un monumento a Fidel Castro è venuta dal Ministero della Difesa russo. L’idea è stata sostenuta dalla Russian Military-Historical Society che ha tenuto un concorso artistico chiuso con 11 opere partecipanti.

 Il presidente russo Vladimir Putin ha condiviso i suoi ricordi del leader della rivoluzione cubana, Fidel Castro, che aveva incontrato di persona in più occasioni. Putin ha detto di essere rimasto invariabilmente impressionato dalla profonda immersione di Castro nelle sfumature della situazione mondiale.

I miei ricordi sono ancora freschi di quanto sono rimasto impressionato quando ci siamo incontrati per la prima volta nel suo ufficio. È stato un appuntamento piuttosto casuale. Abbiamo pranzato insieme e discusso di attualità mondiale. Sono rimasto molto sorpreso dalla sua profonda conoscenza dei dettagli e le sfumature di ciò che stava accadendo in tutto il mondo, in alcuni casi abbastanza lontano da Cuba“, ha detto Putin durante i colloqui con il presidente in visita a Cuba, Miguel Diaz-Canel.

Come ha ricordato Putin, Castrosapeva ed era in grado di analizzare tutto ciò che accadeva nel mondo“.

È stato molto interessante e utile per me avere questi incontri“, ha detto. “Ricordo ancora i minimi dettagli dei nostri incontri personali con lui. Era un uomo brillante.

Putin ha attribuito l’attuale buon rapporto tra Mosca e L’Avana a quella che ha descritto come “un’amicizia tradizionale, le cui basi sono state gettate dal compagno Fidel Castro ai suoi tempi“.

Sulla base di questa solida base di amicizia, dobbiamo, ovviamente, tenendo presente le realtà attuali, andare avanti e rafforzare la nostra cooperazione“, ha detto infine il leader russo. “Sono molto contento che abbiamo una tale opportunità.”

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in Alto ↑
  • Translator





  • Official Facebook Page

  • Russia News Magazine

  • Russian Friendly

  • Выбранный для вас!