in Russia

Pubblicato il luglio 1st, 2020 | Da Redazione Russia News

0

Russia al voto per incoronare Vladimir Putin presidente fino al 2036

Oggi, 1° luglio, si chiuderanno in Russia le operazioni di voto – in presenza e on line – durate una settimana. Ai cittadini è stato chiesto di esprimersi su un articolato pacchetto costituzionale con 200 emendamenti che affrontano la lunghezza del mandato presidenziale fino ai matrimoni eterosessuali. Le opposizioni e gli analisti temono brogli elettorali. Ma la fiducia nel presidente rimane elevatissima nonostante la pesante crisi economica e i dati diffusi sulla pandemia da coronavirus. La sensazione è che i russi pur ritenendo la loro una democrazia imperfetta, la considerano la migliore che il Paese possa avere in questo momento. La Russia è al voto da giovedì 25 e, come detto, fino ad oggi, 1° luglio, sono aperti i seggi e il voto telematico per il referendum su un consistente e complicato pacchetto di circa 200 emendamenti costituzionali. Il più importante è certamente quello che – se vinceranno i sì – aprirà per Vladimir Putin la possibilità di essere rieletto per altri due mandati oltre il 2024, fino al 2036 (quando avrà 83 anni). Si doveva votare ad aprile, ma l’emergenza Covid ha fatto decidere per un posticipo del referendum, ora spalmato su più giorni e con la possibilità del voto on line per dare la possibilità di esprimersi senza assembramenti. 

RED

Advertisements
CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!