Economia

Pubblicato il Novembre 27th, 2013 | Da admin

0

RDIF e FSI: piattaforma di investimento italo – russa da 1 miliardo di euro

Trieste, 26 novembre 2013 – Il Fondo Strategico Italiano (FSI) e il Russian Direct Investment Fund (RDIF) hanno firmato oggi un memorandum d’intesa per la realizzazione di una piattaforma d’investimento da 1 miliardo di euro, che si concentrerà su Italia e Russia. Il documento è stato firmato a Trieste alla presenza del Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, e del Presidente del Consiglio italiano, Enrico Letta.
Le due istituzioni finanziarie, quindi, si impegnano ad investire fino a 500 milioni di euro ciascuna in imprese e progetti volti a promuovere investimenti diretti tra Italia e Russia. Il primo incontro, finalizzato a individuare le prime opportunità di investimento, è previsto a Milano fra due  settimane.
L’amministratore delegato di FSI, Maurizio Tamagnini, ha affermato che “il Fondo Strategico Italiano e il Russian Direct Investment Fund hanno molto in comune. Anche FSI – che è nato due anni fa come RDIF – ha fra le priorità quella di contribuire allo sviluppo degli investimenti all’estero e nel mercato interno, operazioni valide per rilanciare lo sviluppo del Paese. La collaborazione con RDIF riguarderà i settori dell’alimentare, dell’ingegneria, dei macchinari e della tecnologia.  L’impegno di FSI e RDIF rappresenta un passo importante per rafforzare ulteriormente la cooperazione economica tra Italia e Russia “. L’Amministratore delegato di RDIF, Kirill Dmitriev , ha dichiarato che “la Russia e l’Italia hanno sviluppato negli anni una speciale relazione economica a lungo termine. Al momento, sono 500 le aziende a capitale italiano in Russia. Oltre 70 fra queste hanno costruito impianti di produzione nel nostro paese. Questa importante piattaforma di investimento congiunta contribuirà a sbloccare nuove opportunità di cooperazione, utili a rafforzare i legami bilaterali e gli investimenti di lungo termine fra i due Paesi” .

Creato nel 2011, Il Russian Direct Investment Fund (RDIF) ha il compito di realizzare – insieme a investitori finanziari esteri riconosciuti – investimenti nel capitale di rischio di aziende nella Federazione russa. Basato a Mosca, il Fondo è una società al 100% della Vnesheconombank.

FSI è una holding di partecipazioni controllata dall’azionista strategico, Cassa depositi e prestiti. FSI investe in imprese che abbiano l’obiettivo di crescere dimensionalmente, migliorare l’efficienza operativa e rafforzare la propria posizione competitiva sui mercati nazionali e internazionali. FSI è un investitore di lungo termine che persegue ritorni del proprio investimento a parametri di mercato.

@RussiaNewsDirKirill Dmitriev RDIFMaurizio Tamagnini FSI

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in Alto ↑
  • Translator





  • Official Facebook Page

  • Russia News Magazine




  • Выбранный для вас!