Società

Pubblicato il settembre 26th, 2015 | Da admin

0

PREMIO INTERNAZIONALE “CONSTANTINUS MAGNUS” AL CRITCO D’ARTE E CONSOLE ONORARIO RUSSO DI ANCONA ARMANDO GINESI

Oggi 26 settembre a Spello, presso la Sala dell’Editto del Palazzo Comunale, verrà assegnato il Premio Internazionale “Constantinus Magnus” (IV edizione) a tre personalità illustri tra cui il critico d’arte marchigianoIl prof Armando Ginesi console onorario della Federazione Russa ad Ancona Armando Ginesi, Console Onorario della Federazione Russa di Ancona.
La commissione (presieduta dal prof. Giorgio Buonamente, docente di Storia Romana presso l’Università degli Studi di Perugia e composta da Mons. Elio Bromuri, Vicario Episcopale dell’Arcidiocesi di Perugia; dal prof. Roberto Romano, docente emerito di Filologia Bizantina dell’Università di Napoli; dal prof. Mariano Oliviero, docente di Diritto Pubblico Comparato presso l’Università di Perugia; dal dott. Fabio Guasticchi, segretario) ha prescelto per questa edizione 2015, per la sezione “Pace e difesa dei diritti universali” la comunità di Lampedusa nella persona del sindaco Giusi Nicolini; per la sezione “Arte e Cultura” Armando Ginesi, critico d’arte e Console Onorario della Federazione Russa di Ancona; per la sezione “Imprenditoria ed Economia”, Brunello Cucinelli, titolare di una delle più note al monde imprese di lavorazione del cachemire.
La cerimonia si svolge a Spello dove esiste una stele con impresso uno dei più importanti Rescritti costantiniani, utilissimo, peraltro, allo studio del latino amministrativo del IV secolo.
Dopo la premiazione si terrà una relazione di Mons. Daniele Micheletti, arciprete-rettore della Basilica di Santa Maria ad Martyres (Pantheon) di Roma sul tema “La spiritualità e la tradizione dell’Ordine Costantiniano Nemagnico a confronto con il messaggio dell’Enciclica di Papa Francesco “Laudato sì’ “ e quindi una tavola rotonda “Le religioni rivelate un dialogo orientato alla cura della natura, alla difesa dei poveri, alla costruzione di una rete di rispetto e fraternità” che vedrà relatori: Mons. Bruno Gagliarducci, Prelato di Sua Santità; On. Franca Biondelli, Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; dott. Ezzedin Elzir, Presidente dell’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia; prof. Valerio De Cesaris, Comunità di Sant’Egidio. Moderatore il prof. Maurizio Oliviero, estensore della nuova Costituzione dello Stato di Palestina.
Al Prof. Ginesi stanno giungendo da varie parti del mondo congratulazioni e attestati di stima fra cui: Vice Ministro degli Esteri della Federazione Russa Alexey Meshkov; Ambasciatore russo in Italia Sergei Razov; Ambasciatore russo presso la Santa Sede Alexandr Avdeev; già Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta; Rettore dell’Università Politecnica delle Marche Sauro Longhi; Prefetto di Ancona, Raffaele Cannizzaro; direttore del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri Roberto Oreficini; presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi Alfio Bassotti; Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori Michael Perry; Comandante Regionale Guardia di Finanza Marche Gen. Umberto Sirico; Arcivescovo Delegato Pontificio della Prelatura Santa Casa di Loreto Mons. Giovanni Tonucci; Prefetto di Caserta Arturo De Felice; Arcivescovo Segretario della Congregazione degli Istituti di Vita Consacrata e delle Società di Vita Apostolica Mons. Josè SPELLO porta JULIARodrìguez Carballo; Assessore all’Internazionalizzazione Regione Marche Manuela Bora; Presidente Banca Popolare di Ancona Corrado Mariotti; Direttore generale Banca Marche Luciano Goffi; Sindaco di Belvedere Ostrense Riccardo Piccioni; Presidente Emerito dell’Unione delle Comunità Islamiche in Italia Mohamed Nour Dachan; Segretario Generale Congregazione Santa Casa di Loreto Giuseppe Santarelli; presidente “iGuzzini Illuminazione S.p.a.” Adolfo Guzzini; Rappresentante Patriarcato Ecumenico Ortodosso di Costantinopoli Viktor Ciloci; Capo delle Relazioni Internazionali del Patriarcato Ortodosso Russo Eminenza Ilarion; Direttore dell’Ufficio di Mosca dell’Unione Banche Italiane Ferdinando Pelazzo; giornalista Alexander Tarakanov di Mosca; Cardinale Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona; Gen. Marco Mochi, Comandante Legione Carabinieri delle Marche; prof. Luigi Lacchè, Rettore dell’Università degli Studi di Macerata; Dario Gattafoni, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti delle Marche; Gen. Agostino Capanna, già Capo di Stato Maggiore del Generale Comandante della Legione Carbinieri Marche; Cap. Mauro Epifani, Comandante Compagnia Carabinieri di Jesi; Cap. Daniele Carrozzo, Comandante Compagnia Guardia di Finanza di Jesi; Presidente Camera di Commercio Italo-Russa Rosario Alessandrello; l’Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Marche Moreno Pieroni; Ambasciatore della Repubblica d’Armenia in Italia Sargis Ghazaryan; Presidente della Rapprsentanza Commerciale della Federazione Russa in Italia Igor Karavaev; Maurizio Mangialardi, Sindaco di Senigallia;

Barbara Cassani

Advertisements
CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!