Pechino non ha intenzione di aderire alle sanzioni unilaterali imposte alla Russia - Russia News / Новости России

Sanzioni

Pubblicato il Aprile 14th, 2022 | Da Redazione Russia News

0

Pechino non ha intenzione di aderire alle sanzioni unilaterali imposte alla Russia

商务部

Le autorità adotteranno misure a causa della crescente pressione sulle società cinesi da parte di alcuni partner stranieri nel mezzo delle sanzioni anti-russe, ha affermato giovedì un portavoce ufficiale del ministero del Commercio, Shu Jueteng.

Alcuni paesi hanno applicato sanzioni contro la Russia, creando ostacoli al commercio sino-russo e alla cooperazione economica. Alcune società straniere violano i principi dell’interazione con il mercato e esercitano pressioni sulle imprese cinesi che chiedono di scegliere“, ha detto in un briefing, “la Cina adotterà le misure necessarie e difenderà fermamente i legittimi diritti delle sue società“.

Secondo il portavoce, Pechino non ha intenzione di aderire alle sanzioni unilaterali che sono state imposte alla Russia senza l’approvazione delle Nazioni Unite. “Siamo contrari a qualsiasi restrizione imposta unilateralmente che non sia basata sul diritto internazionale“, ha sottolineato Shu Jueteng.

Ha chiarito che la Cina non tollererà le aziende di nessun paese che minaccino le imprese cinesi. Il funzionario ha osservato che la parte cinese sarà guidata da regole internazionali generalmente accettate e contribuirà a rafforzare il sistema globale di libero scambio.

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in Alto ↑
  • Translator





  • Official Facebook Page

  • Russia News Magazine

  • Russian Friendly

  • Выбранный для вас!