Eventi

Pubblicato il aprile 6th, 2017 | Da Redazione

0

A Milano l’evento “SaloneSatellite” nell’ambito del 56° Salone internazionale del Mobile.

Milano – Nell’ambito degli eventi organizzati dal “56° Salone del Mobile” ( Fiera Milano-Rho 4-9 aprile 2017), di sicuro interesse è il “SaloneSatellite” che si tiene sempre a Milano, dal 7 al 25 aprile.

Dopo la mostra Avverati. “A Dream Come True” allestita nel 2007 in occasione dei primi dieci anni del SaloneSatellite, con “SaloneSatellite. 20 anni di nuova creatività”, si presenta un nuovo progetto espositivo – ancora una volta a cura di Beppe Finessi e allestito da Ricardo Bello Dias e, oggi, sostenuto dal progetto grafico di Leonardo Sonnoli – che prova a ripensare all’intera storia di questa manifestazione, riguardando il lavoro di tutti i designer che hanno cercato attraverso questa iniziativa, l’ascolto e il dialogo con il mondo della produzione e della critica, ma anche il confronto con altri giovani progettisti che in luoghi differenti del mondo stavano cercando di portare idee nuove nel design, e nell’universo domestico.

Advertisements

SaloneSatellite. 20 anni di nuova creatività raccoglie oltre 500 progetti di altrettanti designer, autori che hanno costantemente praticato tre strade ricorrenti e differenti tra loro, corrispondenti a tre modalità e approcci progettuali diversi: tre grandi ambiti che hanno suggerito un ordinamento in tre atti, corrispondenti alle tre navate della grande “Cattedrale” della Fabbrica del Vapore, architettura piena di fascino e di storia che ospita la mostra.

Da segnalare la presenza al Salone Satellite di diversi designer russi: è d’obbligo iniziare da Tania Repina, dello studio moscovita Aotta, che si è classificata terza tra i designer under 35 partecipanti al concorso “Salone Satellite Award”, con il progetto totalmente ecologico di un paravento fonoassorbente e biodegradabile in aghi di sempreverdi. Un’altra giovane designer russa presente a Milano è stata poi Natalia Musorina, la quale ha ideato un’originale seduta ed una lampada “intelligente” che si può essere sincronizzata con la sveglia degli smartphone e simulare l’alba, promettendo così risvegli più soft e naturali. Infine, Anastasija Kopteva e Alexander Braulov hanno portato alla settimana del design milanese oggetti in vetro ispirati all’avanguardia russa, insieme ad una collezione di giocattoli in legno che richiama invece le tradizioni popolari e il tocco dell’artista Malevic. I nostri lettori russofoni possono ascoltare di seguito le interviste ai designer realizzate da Evgeny Utkin.

RED



Таня Репина, российский дизайнер на Saloni2017



Наталья Мусорина, российский дизайнер



Нася Коптева и Саша Браулов, российские дизайнеры на SaloneSatellite

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!