Industry Report

Pubblicato il dicembre 17th, 2016 | Da admin

0

Il mercato del mobile in Russia

Negli ultimi anni il settore dell’arredo e soprattutto il settore del mobile ha avuto un trend molto positivo nel mercato della Russia. La produzione locale è aumentata del 10% circail-salone-del-mobile-di-mosca-tenutosi-ottobre-al-crocus-expo-iec-nella-krasnogorsk-area nello scorso anno, stimato per un valore di circa 700 miliardi di rubli.
Il settore del mobile è direttamente proporzionale all’andamento immobiliare che ha visto negli ultimi anni un enorme svilupparsi, soprattutto nelle principali aree metropolitane russe.
Uno dei segmenti più redditizi è quello dei mobili per ufficio che detiene il 25% del mercato totale ed è in continuo sviluppo, con un ritmo di crescita dall’11 al 25%. Seguono, per % di mercato, i mobili da cucina ed i mobili contenitori.
Nonostante l’aumento della produzione locale, le importazioni in Russia hanno tutt’oggi valori molto alti sia in termini di quantità che di settore-mobile-italiano-arredo-ufficioqualità dei prodotti, che registra valori molto elevati, soprattutto da parte della popolazione benestante. Il 56% del mercato dell’arredamento russo, per l’appunto, è rappresentato dalle importazioni. Il primato delle importazione in russia è della Cina (42%) seguito dal nostro Paese con una quota del 19% del mercato, seguito dai mobili tedeschi con una quota del7%.
Il Made in Italy riesce a mantenere una considerevole fetta di mercato in Russia in primo luogo grazie alla qualità degli arredi esportati ma anche per l’eterogeneità dei prodotti che offre:sul territorio russo vengono apprezzati sia mobili classici sia quelli con design più moderni. Situazione molto interessante anche nei Paesi dell’ex Unione Sovietica, soprattutto in Azerbaijan e in Kazakistan, per il settore arredo italiano. Il Kazakistanil-salone-del-mobile-di-milano risulta essere la nuova frontiera per i mobili Made in Italy soprattutto per l’arredo di fascia alta in quanto, oltre ad essere molto apprezzata per la qualità del prodotto, è l’originalità del design che sicuramente delinea l’esclusività del pezzo di arredo. Il settore del mobile nel mercato dell’Azerbaijan ha un valore di circa 150 milioni dollari annui ove il 75% del mercato è reppresentato dalle importazioni. Gli ultimi dati statistici mostrano un’area geografica con valori positivi, anche se il-salone-del-mobile-di-mosca-tenutosi-ottobre-al-crocus-expo-iec-nella-krasnogorsk-area-un-momento-della-passata-edizione-2015modesti, ma sempre in crescita. Il mercato russo, comprensivo dei paesi CSI, si dimostra molto ricettivo ai mobili italiani e diventa fondamentale per i produttori italiani continuare ad investire in questi territori nonostante le sanzioni e il calo della moneta locale. L’arredo italiano è legato dalla sua eccellente qualità, punto di forza della nostra produzione, riconosciuta ed apprezzata in tutto il territorio dell’ex Unione Sovietica.

Approfondisci la tematica del settore dell’arredo attraverso la guida realizzata da GruppoBPC International, scaricabile gratuitamente su questo link.

Advertisements

 

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator








  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!