Cultura

Pubblicato il ottobre 14th, 2019 | Da Redazione Russia News

0

“L’Italia nell’immaginario Russo”: a Firenze una mostra curata da Nadja Kuznetsova

Firenze – Giovedì 23 ottobre 2019 alle ore 17.30, presso la sede dell’Accademia di Belle arti di San Pietroburgo in Firenze, a Palazzo Cosimo Ridolfi, in via Maggio n°15 a Firenze,  verrà inaugurata la mostra “L’Italia nell’immaginario Russo” di Nadja Kuznetsova.

Il progetto espositivo “l’Italia nell’immaginario russo” è dedicato alla memoria dello storico e critico dell’arte, traduttore ed editore Pavel Muratov (1881-1950). Il suo libro, “Immagini d’Italia”, è stato pubblicato quasi cento anni fa, nel 1924.

Advertisements

Il libro “Immagini dell’Italia” è un libro di iniziazione alla cultura, un libro sul ruolo della cultura nella nostra vita, cioè sul significato della nostra esistenza” così ha scritto Clive James.

In breve, il contenuto del progetto riguarda l’amore; la cultura russa era e rimane italo-centrica, italo-innamorata; l’idea imperiale di Roma per i vincitori e gli statisti; la Filosofia romana e lo stato di diritto per i cittadini; l’Opera italiana, le belle arti per intenditori; l’architettura, civile per urbanisti e servile per militari e appassionati di gesti simbolici.

La sintesi delle arti ha unito due epoche, quando l’Italia un secolo fa si avvicinò a noi attraverso le opere della nostra artista contemporanea.

“Inoltre, Kuznetsova è riuscita a discernere altre volte attraverso la sfera di cristallo della modernità. Più precisamente, un’altra luce!” così ha scritto Irina Chmyreva.

La mostra presenterà 52 opere dell’artista, realizzate con la tecnica dell’autore di stampa su carta d’archivio.

Kuznetsova Nadezhda Sergeevna ha conseguito nel 1991 il diploma dell’Accademia di arte e industria di San Pietroburgo intitolata a A. L. Stieglitz, Dipartimento di Graphic Design.

Le opere dell’autrice sono conservate nel fondo del Museo di Stato russo, nel museo statale “Pushkin” in Mosca, nella collezione della banca svizzera UBS, nel museo di F.M. Dostoevsky di San Pietroburgo; nel Museo della fotografia russa a Kolomna, nelle Galerie & Edition J. J. Heckenhauer oHG a Monaco di Baviera; nella Luke & A Gallery of Modern Art di Londra; nella Galleria Solana di Londra; nel L’Humaine Comedie Paris, un museo di arte anticonformista a San Pietroburgo; nella galleria dell’Art College di Mosca, nonché in collezioni private in Russia, in Germania, in Olanda, in Finlandia, negli Stati Uniti, in Svizzera, in Francia, in Belgio.

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!