Eventi

Pubblicato il settembre 21st, 2018 | Da Redazione Russia News

0

La Mostra “Principe Sergey GOLITZIN, benefattore e mecenate, per i 120 anni del monumento a Suvorov nelle Alpi”

Melide – Ogni anno in Svizzera alla fine di settembre si festeggia la Marcia Alpina del 1799 del famoso generale russo Suvorov. Proprio in questo periodo si è svolta la battaglia sul lato nord del passo del San Gottardo nella gola di Schöllenen al Ponte del Diavolo dove le truppe russe imperiali hanno combattuto contro le truppe napoleoniche. Oggi qui sorge il monumento, cesellato alla fine del XIX secolo nella roccia della Gola, che commemora i militari russi caduti.

Quest’anno il parco-museo Swissminiatur e la Ibrahim Kodra Swiss Foundation dedicano la mostra “Principe Sergey GOLITZIN, benefattore e mecenate, per i 120 anni del monumento a Suvorov nelle Alpi” per festeggiare l’anniversario dell’inaugurazione di questo importante monumento, simbolo storico del passato comune che unisce Russia e Svizzera.
Il Principe S.M.Golitzin (1843-1915) fu l’ideatore e benefattore della costruzione del Monumento a Suvorov (Suworow-Denkmal, Canton Uri, Svizzera), cesellato nel 1898 nella roccia della Gola di Schöllenen, che commemora i militari russi caduti durante la traversata alpina di Suvorov nel 1799.
La mostra racconta la storia della costruzione del monumento e dei rapporti russo-svizzeri alla fine del XIX secolo e dell’interesse del principe Golitzin verso le gesta di Suvorov e delle numerose attività del principe come benefattore.
Il principe Golitzin apparteneva alla ricca e nobile famiglia russa che da sempre partecipava ad importanti opere di beneficenza: costruzione di numerose chiese, gestione a loro spese del più grande ospedale russo a Mosca (ospedale Golitzin), manutenzione delle scuole e di orfanatrofi, apertura gratuita del Museo Golitzin le cui opere oggi sono parte importante della collezione del Museo Ermitage a San Pietroburgo.
Nella mostra sono presenti le fotografie storiche dell’archivio del Museo della Val d’Orsera (Casa Suworow) di Andermatt, dell’archivio privato di Alex Renner, proprietario dell’albergo Hotel 3 Könige & Post di Andermatt, e del Museo Statale di Suvorov di San Pietroburgo ed anche la bellissima raccolta delle copie delle stampe della tenuta della famiglia dei Golitzin Kuzminki di Johann Nepomuk Rauch, incisore e pittore paesaggista di origine svizzera. Importante notare che questa tenuta è stata costruita con la partecipazione dell’architetto ticinese Domenico Gilardi. Il suo Padiglione della musica è considerato un capolavoro assoluto dello stile architettonico di Mosca “Moskovskij Ampir”.
I visitatori della mostra potranno inoltre conoscere vari materiali legati alla fiorente attività industriale del principe Golitzin, proprietario di numerose fabbriche in Russia grazie alla collaborazione della fabbrica metallurgica Chusovskoy Metallurgicheskiy Zavod, una delle più antiche e prosperose industrie degli Urali esistente ancora oggi, con più di 4000 dipendenti.
I visitatori potranno anche vedere il modello in miniatura della Croce di Suvorov scolpita in legno da Denise Mikhailov, figlio del famoso orafo russo Vladimir Mikhailov, che è stato donato alla Chiesa ortodossa di Melide. Un altro vero gioiello della mostra è il quadro del famoso artista russo Ilya Glazunov, grande appassionato della storia russa e di Suvorov, partecipante della prima cerimonia commemorativa per il centenario del monumento svoltasi nella Gola di Schöllenen nel 1998.

Advertisements

Sono esposti anche le litografie dell’artista russo-svizzero Alex Doll dedicate alla Marcia Alpina di Suvorov e la raccolta fotografica (Giulia Ilina, Maria Shichkova, Natalia Sivacheva, Andrey Strelnikov) dedicata a Suvorov e alla sua memoria.
La mostra è arricchita dai poster-ritratti di Sofia Shichkova, pittrice di San Pietroburgo.

La mostra è stata realizzata con la collaborazione e sostegno della Ibrahim Kodra Swiss Foundation, parco-museo Swissminiatur, il Museo della Val d’Orsera (Casa Suworow) di Andermatt, Museo statale russo di Suvorov di San Pietroburgo, sotto il patrocinio dell’Ambasciata della Federazione Russa nella Confederazione Svizzera e con il supporto di Alex Renner, proprietario dell’albergo Hotel 3 Könige & Post di Andermatt, direzione della fabbrica metallurgica Chusovskoy Metallurgicheskiy Zavod.

Curatori della mostra: Giulia Ilina, Maria Shichkova Pacolli
Coordinatrice: Martina Spagnuolo
Inaugurazione 17 settembre 2018
ore 17:00 presso Swissminiatur, Melide
ore 18:00 presso il Centro d’Arte Ibrahim Kodra, Melide
La mostra è aperta dal 17.09.2018 all’8.10.2018
Swissminiatur
Orario di apertura: dalle 9:00 alle 18:00
CH 6815, Melide
press@swissminiatur.ch
Centro d’Arte Ibrahim Kodra
Orario di apertura: su appuntamento
Via Cantonale 3, CH 6815, Melide
info@fondazioneibrahimkodra.org

Articolo in lingua russa

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!