Industry Report

Pubblicato il giugno 20th, 2017 | Da GruppoBPC International

0

Il mercato del pomodoro in Russia

I prodotti di frutta e verdura “caserecci” rappresentano ancora una percentuale significativa in Russia, anche se è previsto un trend di crescita positivo per la produzione industriale. Secondo i dati di CredInform, il valore di questo mercato nel 2014 ammontava a 138.7 miliardi di rubli (circa € 2 miliardi) e dalle più recenti analisi risulta che i più grandi produttori presenti nel mercato abbiano riportato una crescita in doppia cifra dei profitti annuali.  In particolare, l’embargo del 2014 su frutta e verdura in scatola esportati da Moldavia e Ucraina e l’aumento della domanda interna, hanno favorito l’aumento della produzione degli agricoltori russi.

I principali fornitori per il mercato russo sono Italia, Cina, Taiwan, Spagna, Polonia, Paesi Bassi, India, Ungheria, Vietnam, Bielorussia e Germania (83% delle importazioni). In particolare, l’Italia è leader nell’esportazione di prodotti a base di pomodoro (52%), mentre Taiwan e India dominano il mercato dei cetrioli (42% e 32%) e Cina e Ungheria quello dei piselli e del granturco (25% e 24%). Questo settore è soggetto ad un’alta stagionalità, che provoca un innalzamento dei prezzi nel periodo invernale e un abbassamento durante l’estate. Inoltre, è da considerare una notevole differenza tra i prezzi all’ingrosso e al dettaglio. Nell’Ottobre del 2015, una confezione da 1Kg era venduta a 17.8 rubli (€0.25) all’ingrosso, e rivenduta a 140.9 rubli (circa €2) al dettaglio. Il segmento retail rappresenta l’84% delle vendita in termini di canali commerciali, mentre le restanti quote sono rappresentate dalle strutture governative e al segmento ho.re.ca. (12% e 4% rispettivamente).

Advertisements

Ma qual’è l’attuale situazione del mercato dei prodotti a base di pomodoro in Russia? Nel periodo 2012-2016 i volumi di vendite sono aumentati del 8.9%, ad eccezione del 2015 quando, a causa del deprezzamento del rublo, della riduzione delle importazioni e dell’aumento dei prezzi, è stata registrata una diminuzione della domanda e delle vendite. Ciononostante, nel periodo 2017-2021 è prevista una crescita indicata tra il 3.3% e il 4.5% per raggiungere più di 700.000 tonnellate di merce (+21% rispetto al 2016).

Il ketchup è la seconda salsa più diffusa in Russia dopo la maionese e, nonostante la diminuzione del potere d’acquisto, i consumatori non dimostrano di voler rinunciare a questo prodotto che, secondo quanto riportato dal rappresentante di GK NEFIS, non ha sofferto il peso dell’embargo sui pomodori freschi. Tra il 2012 e il 2016, la percentuale media di vendita di ketchup e salse tra i prodotti a base di pomodoro ha raggiunto il 40%. Leader del mercato sono le multinazionali come Unilever e Heinz, oltre ad aziende russe (EFKO, RUSSKOE POLE). La maggior parte della produzione proviene dal Distretto Federale del Volga (nel 2016 34%), seguito da quello Centrale e del Nord-Ovest. Per quanto riguarda la produzione di sughi e salse, tra il 2011 e il 2015 si è assistito a un aumento della produzione del 63.4%, mentre l’import è diminuito del 6.2% (soprattutto dalla Cina). Secondo i dati di BusinessStat, il tasso di crescita della produzione domestica sarà tra il 25.1% del 2016 e il 10.2% del 2020, mentre le importazioni diminuiranno del 6.7% all’anno.

Le vendite sia di ketchup sia di salse e sughi stanno aumentando nel canale ho.re.ca., passando dal 12.3% nel 2009 al 14.5% nel 2015, ed è prevista una ulteriore crescita fino al 16% nel 2018. Negli ultimi anni, i consumatori russi sono diventati più sensibili al prezzo e anche alla qualità del prodotto, come dimostrato dalla crescita del tasso di switching e del consumo di prodotti con private label. E’ quindi auspicabile una strategia che includa prezzi competitivi e che tenga conto di promuovere i prodotti anche presso catene di distribuzione di fascia medio-bassa.

Il presente articolo è tratto da un’analisi di mercato effettuato da GruppoBPC International (www.gruppobpc.com) durante le sue attività di monitoraggio dei trend di consumo. Presto sarà disponibile un Industry Report sul settore sul sito, liberamente scaricabile. Monitorate gli Industry Report disponibili, preziosa fonte per il vostro export o sviluppo business in Russia !

GruppoBPC International

 

 

 

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator






  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!