Economia

Pubblicato il ottobre 18th, 2016 | Da admin

0

GRANDE ATTESA A VERONA PER IL V FORUM EURASIATICO (20 E 21 OTTOBRE): ECCO IL PROGRAMMA

Verona – Oltre sessanta relatori, più di seicento aziende provenienti da 10 Paesi, personalità del mondo della finanza, dell’economia e della politica. Torna a Verona, il 20 e 21 ottobre (Palazzopalazzo-della-gran-guardia-verona della Gran Guardia), il Forum Eurasiatico, vertice economico giunto alla sua quinta edizione organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia, Fondazione Roscongress e Forum economico internazionale di San Pietroburgo in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Gazprombank, Region Group e Visa Handling Services. In primo piano, il focus sui rapporti economico-commerciali tra l’Italia, l’Europa e i Paesi dell’Unione Economica Eurasiatica (UEEA: Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia, Kirghizistan) ma anche di aree limitrofe, come Cina, India, Corea del Sud e Azerbaigian. Saranno 8 le sessioni di lavoro su cui si confronteranno top manager, imprenditori e amministratori: in primo piano l’economia e la finanza nel contesto della crisi globale; i processi geopolitici; il mercato dell’energia in prospettiva 2020; fino ai nuovi modelli di cooperazione economica; alle infrastrutture e all’agroindustria.

veronaSe la crisi geopolitica sta registrando uno dei momenti più difficili dai tempi della Guerra Fredda, nei rapporti commerciali tra l’UEEA e l’Italia si allenta sensibilmente la morsa della crisi. Secondo le elaborazioni su base Istat della Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, realizzate in collaborazione con l’Associazione Conoscere Eurasia, il bilancio dell’export made in Italy verso i Paesi dell’Unione nel primo semestre del 2016 ha infatti contenuto la caduta a poco meno dell’1%, (-30% l’import, a/a). È maggiore invece la perdita registrata nel Nord-Est (-4,1%), dove la crescita di cantieristica, prodotti di metallo, agricoltura, gomma e plastica non è bastata a controbilanciare la caduta della meccanica. Il Veneto, che assieme a Lombardia ed Emilia Romagna rappresenta il 61,6% delle esportazioni verso l’Unione, segna nel primo semestre di quest’anno un -3,3% (da 622mld a 601mln di euro), dovuto principalmente al calo alla voce ‘macchinari’ (-11,9%) controbilanciato con il balzo in avanti del ‘tessile’ il-forum-euroasiatico-a-verona(+14,2%) e dal ‘vetro, plastiche e pietre’. Tra le province, il trend negativo permane a Treviso (-20,3%) e a Verona (-17,3%), mentre tornano in terreno positivo Vicenza (+4,4%), Padova (+18,3%), Venezia (+10%), Rovigo (+31,1%) e Belluno (+4,2%). È al solito Vicenza la top exporter del Veneto, con un valore delle merci nei primi sei mesi di quest’anno di 170mln di euro. A seguire, Treviso (120,7mld di euro), Padova (115,1mln) che supera Verona (112,3mln), e Venezia (49,4mln). Complessivamente nel semestre si intravede quindi – sia in Veneto che nel resto del Paese – un segnale diverso rispetto a quello che ha distinto il crollo dell’ultimo biennio (-45% circa gli scambi UEEA-UE) e che nel 2015 ha fermato l’export italiano a 8,4mld di euro (-22,7%), con gli scambi a 25mld di euro (-18%). Di questi, circa 2mld riguardano i flussi con il Veneto, che lo scorso anno ha fermato le proprie esportazioni a 1,3mld di euro (-28,9%).

Advertisements

antonio-fallico-presidente-di-conoscere-eurasia-e-di-banca-intesa-russiaPer Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia: “I segnali che arrivano dal mercato sono incoraggianti malgrado le tensioni geopolitiche. Le aziende italiane, e quelle venete in particolare, non solo comprendono la strategicità dell’Unione Economica Eurasiatica, ma avvertono anche la necessità di un nuovo approccio nel business, che non è soltanto ‘export’ ma deve investire in forme innovative di cooperazione. Nel Veneto sono molti i settori trainanti con ampi margini di crescita, dai macchinari al turismo, dal tessile alle pelli e all’alimentare”.

Sul fronte degli interventi italiani, il Forum Eurasiatico vedrà la partecipazione, tra gli altri, di: Romano Prodi, presidente Fondazione per la Collaborazione tra i popoli; Massimo Mucchetti, presidente della 10^ Commissione del Senato; Gaetano Miccichè, presidente Banca IMI; lambasciatore-russo-in-italia-sergey-razov-e-il-sindaco-di-catania-biancoMauro Moretti, Ad del Gruppo Leonardo-Finmeccanica; Marco Tronchetti Provera, presidente e Ceo Pirelli & C. SpA; Marco Alverà, Ad Snam; Gregorio De Felice, Chief economist Intesa Sanpaolo; Antonio Fallico, presidente di Banca Intesa Russia e di Conoscere Eurasia; Luigi Scordamaglia, Ceo Inalca e presidente Federalimentare; Mauro Moscardi, Cfo Gruppo De Cecco, oltre al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e al sindaco di Catania e presidente della delegazione italiana del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea, Vincenzo Bianco.

Molti i relatori dell’area eurasiatica: Igor Sechin, presidente e Ceo Rosneft; Leonid Mikhelson, presidente Novatek; Andrey Akimov, presidente del Management Board Gazprombank; Alexander Shokhin, presidente Unione industriali e imprenditori della Russia; Grigory ansa - razov sergey - L' Ambasciatore della Federazione Russa in Italia Sergey Razov al Forum Eurasiatico Innovazione e Internazionalizzazione. /ANSA/ VENEZIA FILIPPORapota, Segretario di Stato Russia-Bielorussia; Tatiana Valovaya, ministro dell’Integrazione e della Macroeconomica della Commissione economica eurasiatica; Alekey Meshkov, vice ministro degli Esteri della Federazione Russa; Ilya Shestakov, vice ministro dell’Agricoltura della Federazione Russa; Evgeny Shestakov, vice ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Berlarus; Sergey Roumas, presidente del Cda Banca dello Sviluppo della Repubblica di Belarus; Sergey Razov, Ambasciatore della Federazione Russa in Italia;   Sergey Cheremin, ministro del Governo di Mosca e Alexander Stuglev, Ad Fondazione Roscongress.

Anna Tumanova

 

Il PROGRAMMA:

 Giovedì, 20 ottobre 2016
08.30─09.30 Registrazione dei partecipanti

Reception

09.30─10.00 Apertura del Forum

Auditorium

Flavio Tosi, Sindaco di Verona

Antonio Fallico, Presidente Banca Intesa Russia e Presidente Associazione Conoscere Eurasia

 

10.00─10.30 Il business e la Grande Eurasia

Auditorium

Igor Sechin, Presidente e CEO Rosneft

 

10.30─11.00 Processi geopolitici nella Grande Eurasia

Auditorium

Romano Prodi, Presidente Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli
11.00─11.15 Pausa caffè

Bouvette

11.15─12.45 Sessione I: La carta geopolitica della Grande Eurasia in movimento

Auditorium

Moderatore: Valery Fadeev, Caporedattore rivista Expert, Conduttore televisivo Primo canale
 

Grigory Rapota, Segretario di Stato Russia-Bielorussia – keynote speaker

Tatiana Valovaya, Ministro dell’Integrazione e della Macroeconomia della Commissione Economica Eurasiatica (Cee)

Lord Robert Skidelsky, Membro della House of Lords, Economista

Song Hongbing, Esperto di finanza e della Via della Seta

Edward Lozansky, Presidente e Fondatore dell’Università Americana a Mosca

Principessa Ingrid Detter de Frankopan, Professore di Diritto Internazionale, Avvocato, Direttrice dell’Accademia di Studi della Guerra, Francia

12.45─14.00 Pausa per la colazione

Bouvette

14.00─15.30 Sessione II: Economia e finanza e la crisi globale

Auditorium

Moderatorе: Mikhail Khazin, Presidente Fondazione delle Ricerche Economiche
Massimo Mucchetti, Presidente della 10° Commissione permanente del Senato della Repubblica Italiana (Industria, Commercio, Turismo) – keynote speaker

Andrey Akimov, Presidente del Management Board Gazprombank

Gaetano Miccichè, Presidente Banca IMI

Sergei Roumas, Presidente del Consiglio d’Amministrazione Banca dello Sviluppo della Repubblica di Belarus

Petr Fradkov, CEO Centro Russo per le Esportazioni (REC) tbc

Robert Breitner, Vicedirettore Camera di Commercio russo-tedesca

Valeriy Vaisberg, Responsabile Ricerche Compagnia per gli Investimenti REGION Group

Luciano Larivera, Gesuita, Economista

 

15.30─15.45 Pausa caffè

Bouvette

15.45─17.00 Sessione III: Mercato dell’energia nella prospettiva del 2020

Auditorium

Moderatore: Konstantin Simonov, Direttore Generale Fondazione per la Sicurezza Energetica
Leonid Mikhelson, Membro del Consiglio d’Amministrazione e Presidente del Management Board Novatek – keynote speaker

Elena Burmistrova, Direttore Generale Gazprom Export

Elshad Nassirov, Vice Presidente di Socar tbc

Ulrich Lissek, Direttore per la Comunicazione Nord Stream 2

Vladimir Drebentsov, Vice Presidente BP Russia

Marco Alverà, Amministratore Delegato Snam

17.00─17.30 Sintesi dei lavori della giornata – Incontro con i ministri

Auditorium

Alexey Meshkov, Vice Ministro degli Esteri della Federazione Russa

Antonio Fallico, Presidente Banca Intesa Russia e Presidente Associazione Conoscere

 

Venerdì, 21 ottobre 2016
09.00─09.30 Registrazione dei partecipanti

Reception

09.30─11.15 Sessione IV: Nuovi modelli di cooperazione economica nel contesto della crisi globale

Auditorium

Moderatorе: Alexei Bobrovsky, Conduttore Russia-24 TV
Mauro Moretti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo Leonardo-Finmeccanica – keynote speaker

Timur Suleimenov, Ministro dell’Economia e della Politica Finanziaria della Commissione Economica Eurasiatica (Cee)

Erbolat Dosaev, Presidente Holding Nazionale “Baiterek” (Kazakhstan)

Marco Tronchetti Provera, Presidente e CEO Pirelli & C. S.p.A.

Alexander Shokhin, Presidente Unione degli Industriali e degli Imprenditori della Russia

Ilaria Vescovi, Presidente Gruppo Tecnico Internazionalizzazione dei Territori di Confindustria

11.15─11.30 Pausa caffè

Bouvette

11.30─13.00 Sessione V: Infrastrutture innovative nella Grande Eurasia

Auditorium

Moderatore: Angelo Tantazzi, Presidente Prometeia
Vladimir Evtuscenkov, Presidente del Consiglio d’Amministrazione AFK “Sistema” – keynote speaker tbc

Gregorio De Felice, Chief Economist Intesa Sanpaolo

Chen Ning, Direttore Esecutivo ITTN

Alberto Mazzola, Responsabile Affari Internazionali Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Membro del Comitato Economico e Sociale Europeo

Frank Schauff, Direttore Generale Association of European Business

Anatoly Khodorovskiy, Consigliere del Presidente della Compagnia per gli Investimenti REGION Group

13.00─14.00 Pausa per la colazione

Bouvette

14.00─15.00 Sessione VI: Agroindustria e agroalimentare – le nuove frontiere

Auditorium

Ilya Shestakov, Vice Ministro dell’Agricoltura della Federazione Russa e Direttore Agenzia Federale per la Pesca

Oliver Rouget, Cofondatore Nevastar

Luigi Scordamaglia, CEO Inalca, Presidente Federalimentare

Mauro Moscardi, CFO Gruppo De Cecco

Giuseppe Fracchiolla, Titolare Fracchiolla S.p.A.

15.00─15.15 Pausa caffè

Bouvette

15.15─17.00 Sessione VII: Cooperazione interregionale come motore di sviluppo

Auditorium

Moderatore: Alessandro Cassieri, Inviato speciale Tg1
Flavio Tosi, Sindaco di Verona

Sergey Cheremin, Ministro del Governo di Mosca

Piero Fassino, Presidente Associazione Nazionale dei Comuni Italiani tbc

Andrey Nikitin, Direttore Generale Agenzia per le Iniziative Strategiche

Damir Fattahov, Primo Vice Direttore del Comitato Esecutivo di Kazan

Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia

Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria

Enzo Bianco, Sindaco di Catania e Presidente della delegazione italiana del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea

 

17.00─17.45 Sessione VIII: Consolidare il dialogo

Auditorium

Moderatore: Evelina Zakamskaya, conduttrice Russia-24 TV (intervista con i partecipanti)

Sergey Razov, Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Federazione Russa nella Repubblica Italiana e nella Repubblica di San-Marino

 

Evgeny Shestakov, Vice Ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Belarus

Victoria Bagdassarian, Ambasciatrice della Repubblica d’Armenia in Italia

Delgermaa Banzragchin, Ambasciatrice della Mongolia in Russia

17.45─18.15 Conclusioni del Forum

Auditorium

Moderatore: Antonio Cianci, Kauffman Fellow

Alexander Stuglev, Amministratore Delegato Fondazione Roscongress

Antonio Fallico, Presidente Banca Intesa Russia e Presidente Associazione Conoscere Eurasia

 

20.00- Teatro Filarmonico
Spettacolo di Balletto Statale di Danze Popolari “Igor Moiseev”
CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator








  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!