C.C.I.R.

Pubblicato il marzo 8th, 2018 | Da Redazione Russia News

0

GLI EVENTI DI MARZO 2018 DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO-RUSSA

Milano – E’ particolarmente ricco il menù degli appuntamenti in calendario della sede meneghina della Camera di Commercio Italo-Russa. Il mese di marzo appena iniziato si caratterizza per una serie di eventi di carattere anche culturale, che vedono protagonista l’ente camerale che si pone quale scopo quello di facilitare le occasioni di business per le imprese del nostro paese e le omologhe russe.

In questi giorni si sta svolgendo, con il patrocinio della CCIR, la mostra “Damars – La donna nell’arte” che capita proprio nel periodo dedicato alla Festa della Donna e che vede la prestigiosa partecipazione del critico d’arte, Vittorio Sgarbi. Le mille sfumature dell’essere donna, al centro dei dibattiti che si stanno tenendo nell’importante cornice del “Museo d’Arte e Scienza”, a pochi passi dal Castello Sforzesco.

Advertisements

Nello specifico, la CCIR presenzierà la sera del 9 marzo in cui è programmato l’incontro dedicato al progetto “The Dreamers”, volto a mettere in evidenza le storie di successo ed affermazione sociale dei rappresentanti della comunità russofona in Italia. All’appuntamento ha già confermato la propria presenza in qualità di ospite d’onore il Presidente Rosario Alessandrello.

L’interesse della CCIR per le iniziative ad ampio respiro culturale però non si ferma qui: dal 23 marzo al 4 maggio, sarà patrocinata anche la seconda edizione di “Imago Russia” che quest’anno si svolgerà a Padova e che avrà quale oggetto il Dialogo, quale elemento imprescindibile per la costruzione di nuove relazioni e per il confronto e lo scambio tra culture: russa e italiana, orientale e occidentale, antica e moderna.

A metà mese (dal 13 al 16 marzo, per l’esattezza) si terrà sempre nel capoluogo lombardo la 41ma edizione della Mostra Convegno Expocomfort, evento che rappresenta la sintesi più completa del futuro del comfort abitativo. La MCE, organizzata da Reed Exhibitions Italia, è la manifestazione internazionale biennale leader del settore per le aziende del settore HVAC+R e dell’efficienza energetica. I dati della scorsa edizione la riconfermano come vetrina più prestigiosa del settore e principale piattaforma di business. Ha infatti ospitato 2.018 espositori di cui 912 stranieri provenienti da 55 diversi Paesi e registrato più di 155 mila visitatori italiani ed provenienti da 41 paesi esteri. Una novità per questa edizione sarà la presenza di numerosi espositori russi, grazie al supporto di Russian Export Center in collaborazione con Concord Business Group.

Il 15 marzo alle 10.00 è stata organizzata una tavola rotonda presieduta dal Dott. Sergei Kozlov, Vice-Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Russa di Milano, che si svolgerà attorno alle prospettive future di collaborazione tra Italia e Russia e alle attuali iniziative russe sul territorio italiano.

L’MCE ospiterà poi un ricco programma di convegni e seminari, promossi dalle più autorevoli associazioni di settore e organismi istituzionali. Saranno presenti un Comitato Scientifico, costituito da esperti del mondo accademico e associativo, e un Comitato Promotore (che riunisce tutte le principali associazioni che ruotano intorno a MCE), per fornire un prezioso supporto al disegno di una panoramica sugli scenari attuali e soprattutto futuri.

Altro appuntamento da non perdere, è l’incontro formativoLe norme sulla tutela del ‘made in Italy’ tra ordinamento UE e norme nazionali, organizzato in collaborazione con lo studio legale Logos – Avvocati Associati che si terrà mercoledì 21 marzo.

Insieme agli esperti saranno analizzate le seguenti tematiche: la definizione di “made in Italy”l’etichettatura ed il corretto utilizzo del “made in Italy”, l’origine doganale ed il ruolo dell’Agenzia delle Dogane, le linee guida dell’Ordinamento UE, i limiti dell’”Italian sounding e le sanzioni a carico degli amministratori e della società. Infine è stato programmato un approfondimento sulla tutela del “made in Italy” nel settore agroalimentare.

L’ultimo evento in programma in questo mese, sarà il seminario del 27 marzo che avrà ad oggetto le imprese del settore del trattamento idrico, in occasione della fiera “Ecwatech” che si terrà a Mosca al Crocus Expo, dal 25 al 27 settembre di quest’anno.

L’obiettivo dell’incontro è quello di fornire alle aziende italiane adeguati strumenti per meglio comprendere ed approcciare il settore del trattamento dell’acqua in Russia, dove il potenziale legato alla grande disponibilità di risorse idriche non è sfruttato appieno a causa delle condizioni in cui versano le relative infrastrutture, molte delle quali necessitano di un esteso intervento di ricostruzione e ammodernamento. Nell’ambito dell’incontro verranno esaminate le opportunità offerte da questo mercato alle aziende italiane. In tale prospettiva uno spazio sarà dedicato alla presentazione di ECWATECH – la fiera internazionale di riferimento in Russia e nei Paesi CSI per prodotti, tecnologie e servizi dedicati al trattamento idrico – e del padiglione “Made in Italy” organizzato da ICE-Agenzia, che offrirà alle imprese italiane agevolate condizioni di partecipazione all’edizione 2018 della fiera. Il seminario approfondirà infine il tema delle regolamentazioni vigenti per la certificazione e l’esportazione in Russia delle produzioni italiane di questo particolare settore.

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator






  • Russia News TV

  • Russia News Magazine



  • Выбранный для вас!