Volley

Pubblicato il settembre 8th, 2019 | Da Redazione Russia News

0

FIVB Beach Volley Finals Roma 2019: Krasilnikov e Stoyanovskiy raggiungono la finale

Roma. La stagione del beach volley mondiale sia avvia alla conclusione con il suo ultimo grande appuntamento, le Finals, tornate a Roma per l’edizione del 2019. Un evento particolare, quello della Capitale, che nel 2021 ospiterà anche i campionati mondiali. Dopo le qualificazioni (4 settembre) e la fase a gironi (5 e 6 settembre) delle prime tre giornate che hanno decretato le otto coppie candidate al successo finale, la giornata di sabato ha visto disputarsi sia i quarti di finale che le semifinali. La coppia russa (campione del mondo in carica e numero 2 della classifica FIVB), formata da Viacheslav Krasilnikov e Oleg Stoyanovskiy, è stata autrice di una doppia spettacolare rimonta. Nel primo pomeriggio i russi hanno superato alla distanza la coppia olandese formata da Steven Van De Velde e Christiaan Varenhorst (19-21, 21-19, 15-11), poi, in tarda serata, nell’ultimo match in programma nella Grand Stand Arena hanno affrontato la coppia norvegese formata da Anders Bertsen Mol e Christian Sandlie Sorum (numero 1 della classifica FIVB e campione d’Europa in carica), per una sorta di finale anticipata dall’esito non pronosticabile. Un match dai primi due parziali equilibratissimi, con grande regolarità nel cambio palla. Nessuna delle due coppie riesce a staccare l’altra con un margine superiore ai tre punti e così i primi due set si chiudono specularmente: 21-18 a favore dei norvegesi il primo, 21-18 in favore dei russi il secondo. Nel terzo e decisivo parziale la Russia, sempre perfetta in ricezione (100% con nessun ace subito), cresce ancora in difesa con Krasilnikov che vola su ogni pallone ed a rete, con Stoyanovskiy che prende definitivamente le misure all’attacco norvegese e firma quattro muri vincenti. Decisiva, per i russi, la scelta tattica di servire su Mol, apparso nel terzo set più in difficoltà in ricezione e meno efficace in attacco. Suo l’errore che ha chiuso il terzo parziale (15-9) spedendo Krasilnikov e Stoyanovskiy in finale. La coppia russa se la vedrà con i tedeschi Julius Thole e Clemens Wickler che, nella prima semifinale, avevano superato l’esperta coppia statunitense formata dal veterano Jacob Gibb e da Taylor Crabb in due set (26-24, 21-17).

Stefano Tardi

Advertisements

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator








  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!