Eventi

Pubblicato il settembre 19th, 2019 | Da Redazione Russia News

0

I Festeggiamenti del 220° anniversario della Campagna svizzera di Suvorov a Melide

Il 16 settembre 2019 a Melide (Svizzera) nella galleria d’arte della Swiss Kodra Foundation si è svolta l’inaugurazione della mostra dedicata al 220° anniversario della campagna svizzera di A.V.Suvorov.

Questa mostra è la seconda tappa di un meraviglioso progetto iniziato a Ekaterinburg alla fine di aprile di quest’anno, quando  Museo della Storia e Cultura della regione di Sverdlovsk, la Scuola d’arte di Mosin della città di Ekaterinburg, il Centro svizzero di informazione e cultura, la Fondazione svizzera Ibrahim Kodra Swiss Foundation, Swissminiatur e il portale RS Ticino hanno organizzato una mostra dedicata al 220° anniversario del campagna alpino A.V. Suvorov, nonché un concorso di disegni per bambini dedicata a questa importante data.

Advertisements

L’evento è stato sostenuto dal governo della regione di Sverdlovsk, dall’amministrazione di Ekaterinburg e si è svolto con il patrocinio dell’Ambasciata della Federazione Russa in Svizzera e dell’Ambasciata della Svizzera nella Federazione Russa. La città di Ekaterinburg è diventata una delle prime in Russia, e forse addirittura la prima, a celebrare il 220 ° anniversario della marcia svizzera di Suvorov. E’ proprio giusto che gli Urali spesso vengono chiamati “il ​​cuore della Russia”.

E adesso a settembre del 2019, i disegni dei vincitori del concorso di Ekaterinburg sono esposti in Svizzera. Ai disegni dei bambini degli Urali sono stati aggiunti i disegni dei bambini ticinesi, studenti dell’Associazione Schkolnik.

All’inaugurazione della mostra Maria Shichkova, art director della Fondazione svizzera e  Giulia Iina, curatrice della mostra hanno tenuto un discorso di benvenuto, sottolineando l’importanza di preservare la memoria storica, l’impegno di conservare l’amicizia e i legami culturali e tra la Russia e la Svizzera.

In seguito l’artista Alex Doll, che ha sostenuto il “movimento di Suvorov” per molti anni, ha tenuto un discorso. Lui ha raccontato della sua mostra “Sulle orme di A.V. Suvorov in Svizzera” dedicata al famoso condottiero russo e organizzata in collaborazione con il Museo statale di A.V. Suvorov di San Pietroburgo- La mostra di Alex  apre il 24 settembre alle 14.30 nella famosa casa di Suvorov, dove ora si trova il Museo di Andermatt.

Gli ospiti della mostra hanno potuto vedere opere di Alex e parlare un po’ con l’artista, che è venuto in Ticino da Berna non da solo.

Alex ha portato per gli ospiti della mostra un regalo meraviglioso — un nuovo brano musicale dedicato alla famosa attraversata degli  Alpi nella magnifica esecuzione del duetto d’opera Vitaly Makarenko / Maria Gridneva  (OpenOpera project). Il pubblico ha ringraziato Alex e ai suoi amici per la straordinaria bellezza del vocalise!

Al’inagurazione della mostra è stata presentata la targa commemorativa dedicata al  principe russo S.M. Golitsyn (1843-1915), che fu il ideatore e mecenate della Croce di Suvorov nella gola di Shollenen (l’autore della targa è lo scultore Pavel Ignatyev, l’idea di Giulia Ilina). Gli organizzatori della mostra hanno espresso la loro gratitudine a OMK (United Metallurgical Company, Russia) per la loro partecipazione alla produzione della Targa commemorativa. Questa fabbrica, che è la  più antica degli Urali, fu fondata dal principe S.M. Golitsyn giusto 140 anni fa.

Una sezione speciale della mostra è dedicata storia della Croce di Suvorov in miniatura del Museo svizzero “Svizzera in miniatura” (Swissminiatur), donata nel marzo 2016 al “Museo della gloria militare degli Urali” a Verkhnyaya Pyshma in Russia.

Gli ospiti e gli organizzatori della mostra hanno anche commemorato il barone Eduard von Falz-Fein (1912–2018), il famoso patrono del “movimento Suvorov”, che ha dato un grande contributo nella conservazione della memoria del famoso condottiero in Svizzera e Liechtenstein.

Alla mostra sono stati presenti Walter Gähler, fondatore del Museo Suvorov di Lintal, Dominique Vuigner, figlio del fondatore della Swissminiatur, Leandro Maina, direttore del Museo Sergio Maina, ieromonaco Sviatoslav, parroco della Chiesa ortodossa russa di Melide, il regista di Mosca Andrey Andreev ed anche rappresentanti della comunità di lingua russa e abitanti di Ticino.

L’evento si è svolto con il patrocinio dell’Ambasciata della Federazione Russa in Svizzera.

Un enorme grazie a Maria Shichkova e ai suoi assistenti per l’organizzazione della mostra!

Un ringraziamento speciale personalmente a Ivan Bulavin e Timothy Landskron!

Giulia Ilina, Melide

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!