Libri

Pubblicato il marzo 27th, 2018 | Da Redazione Russia News

0

Fake news. Manipolazione e propaganda mediatica, dalla guerra in Siria al Russiagate

Sabato scorso 24 marzo, a Modena, si è parlato di fake news, le notizie false o comunque tendenziose che negli ultimi mesi pare suggestionino in maniera decisa le nostre coscienze e le nostre preferenze politiche. Le“fake news” ed i condizionamenti mediatici sono sempre esistiti in realtà e vi hanno fatto ricorso indistintamente tutte le varie parti in causa a seconda che si trattasse di una guerra, di una campagna elettorale, di influenzare le opinioni pubbliche. Tutti gli schieramenti in gioco, stati, governi, personaggi di potere, sono stati vittime o beneficiari di queste “notizie false” o detto meglio “montate ad arte”. Non di meno vittima, ed anzi uno degli obiettivi più centrati dal “un peso e due misure” delle recenti fake news, è la Federazione Russa.

Proprio di questo si è parlato durante l’ incontro di Modena dove gli ospiti intervenuti hanno portato le loro osservazioni. A partire da Roberto Vivaldelli, giornalista ed autore del volume “Fake news. Manipolazione e propaganda mediatica, dalla guerra in Siria al Russiagate”, che ha svolto una panoramica delle numerose notizie tendenti a screditare la Federazione. Ha portato poi la sua testimonianza diretta, data da accompagnatore di un paio di missioni imprenditoriali in Crimea , il consigliere regionale dell’ Emilia-Romagna Stefano Bargi che ha sgombrato il campo da alcune inesattezze che circolano circa la situazione in essere nella piccola penisola. Un approfondimento storico è stato affidato al saggista Giambattista Cadoppi, il tutto mediato da Stefano Bonilauri dell’Associazione Russia-Emilia Romagna, organizzatrice dell’ evento. Non sono mancati gli interventi da parte del pubblico accorso con differenti considerazioni ed ulteriori testimonianze di persone che frequentano la Federazione Russa e posseggono uno sguardo d’ insieme più ampio di coloro che tenendosi giustamente informati dai media, in buona fede, spesso finiscono nei corridoi aggrovigliati dei labirinti delle fake news.

Advertisements

Luca Pingitore

 

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!