Design

Pubblicato il Luglio 29th, 2018 | Da Redazione Russia News

0

Design e luxury Made in Italy al 14° Salone del Mobile.Milano Moscow dal 10 al 13 ottobre al Crocus Expo-2

Mosca – Per il 14º anno successivo, il Salone del Mobile torna a Mosca confermando la sua vocazione all’internazionalizzazione e presidiando il mercato russo quale manifestazione fieristica di riferimento del settore arredo-casa e delle idee per interni.
Tredici anni per crescere, farsi conoscere, affermare un primato e creare un legame sempre più stretto. All’alba della 14a edizione, in programma dal 10 al 13 ottobre a Crocus Expo-2, il Salone del Mobile.Milano torna a Mosca con rinnovato entusiasmo, consolidando quel processo verso l’internazionalizzazione intrapreso anni fa e sottolineando la volontà di presidiare un mercato importante. L’impegno di trasferire l’esperienza e la capacità innovativa di Milano e del suo Salone in una capitale come Mosca, che in questi anni ha apprezzato la creatività e il valore manifatturiero presentato dalla manifestazione, è evidente anche nel cambio di nome: da quest’anno la fiera si chiamerà Salone del Mobile.Milano Moscow.
Nello stesso modo, per mantenere una relazione e un dialogo continuativo con il proprio pubblico, la stessa campagna pubblicitaria usata a Milano – “Buon Design!” – sarà riproposta in Russia. Il Salone intende, così, comunicare il proprio brand con un “continuum” concettuale che valorizza l’iconicità della manifestazione.
Ancora una volta, la 14a edizione porta a Crocus Expo-2 le proposte del settore arredo-casa presentate lo scorso aprile al Salone del Mobile.Milano, vetrina dove debutta da sempre ciò che sarà tendenza, si affermano nuovi talenti e, contemporaneamente, si consolidano posizioni e strategie.
La Russia mantiene una notevole rilevanza strategica: nel 2017 l’Italia continua ad essere il secondo fornitore di arredamento del mercato russo e nei primi quattro mesi del 2018 le esportazioni di mobili e illuminazione verso la Russia hanno registrato per l’Italia un risultato positivo (+2%).
Oltre 250 le aziende presenti nei padiglioni 7 e 8 e che vivono la manifestazione come una grande opportunità per collocarsi sul mercato russo e su quello dei Paesi delle ex Repubbliche sovietiche sempre più interessato al prodotto di qualità, dal pezzo classico a quello di design e al luxury.
Più di 30.000 i visitatori attesi – tra operatori, pubblico generico e stampa – che riconoscono la manifestazione come l’unico contenitore d’arredo di qualità sul mercato russo per la vasta offerta merceologica – che spazia dagli arredi agli imbottiti, apparecchi per l’illuminazione, cucine, ufficio, complementi, arredobagno e tessile.
14a edizione anche per il SaloneSatellite Moscow, vetrina dei giovani designer russi e dei Paesi delle ex repubbliche sovietiche, che offre ai partecipanti i contatti con le aziende espositrici e grande visibilità. I giovani partecipanti, scelti tra i migliori designer/studenti delle più rinomate scuole di design della Russia e delle ex Repubbliche sovietiche, presentano una gran varietà di progetti che evidenziano un impegno sempre più approfondito verso la progettazione. I primi tre classificati – la premiazione avverrà venerdì 12 ottobre – verranno invitati all’edizione 2019 del SaloneSatellite, che si terrà nell’ambito del Salone del Mobile.Milano dal 9 al 14 aprile 2019.
Il Salone del Mobile.Milano Moscow vede la collaborazione con ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, che accompagna alla manifestazione una delegazione di 140 buyer, operatori, distributori, architetti e interior designer dalla Federazione Russa, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Georgia, Kazakhstan e Uzbekistan.
Anche quest’anno, come ormai da tradizione consolidata, si svolgeranno le Master Classes, un’opportunità per dialogare con grandi nomi dell’architettura e del design italiano, offrendo occasioni di confronto sui temi del progetto grazie alla vasta esperienza dei relatori. I protagonisti, moderati da Olga Kosyreva, CEO e Fondatrice di Design Lectorium, sono 3 dei più celebri architetti italiani: Ferruccio Laviani (10 ottobre), Fabio Novembre (11 ottobre) e Mario Bellini (12 ottobre). Accumunati da una grande passione per il design, da una creatività a tutto tondo e da un approccio innovativo, distintivo e prorompente, racconteranno le loro personali e particolari esperienze progettuali in tutto il mondo.
Ritorna, inoltre, a grande richiesta dopo il debutto nella passata edizione, il Work Talk tenuto, quest’anno, da Katerina Lashmanova, giovane affermata interior designer, che racconterà il design contemporaneo russo.

RED



CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator





  • Official Facebook Page

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!