Economia

Pubblicato il maggio 16th, 2014 | Da admin

0

Cresce il potere della Gazprom

La Russia continua a estendere il suo potere, non solo economico. La quota del monopolista del gas russo Gazprom nel mercato europeo e turco del gas è salita nel 2013 al record del 29,9 per cento. L’ha reso noto oggi il gigante russo, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Interfax. Nel 2012 il gas russo di Gazprom rappresentava il 25,4 per cento del gas in Europa, mentre nel 2011 era del 27 per cento. Su 541 miliardi di metri cubi di gas consumati in Europa e Turchia nel 2013, 161,5 miliardi di metri cubi venivano da Gazprom.
Il consumo di gas in Europa è calato dell’1 per cento rispetto all’anno precedente, ma non è stato il gas di Gazprom a pagarne lo scotto. L’Europa s’è posta nell’ultimo decennio il problema di far calare la propria dipendenza dal gas russo, che rappresenta ormai circa un terzo del mercato, ma per alcuni Paesi Mosca è il fornitore unico. Proprio per diversificare le fonti d’approvvigionamento, l’Europa sostiene l’apertura del cosiddetto Corrodoio meridionale, che dovrebbe portare il gas del Caspio in Europa bypassando il sistema di trasporti russo.
Gazprom Serbia Discuss South Stream Progress
Francesca Brienza
CLICCA MI PIACE:

Tags: ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator








  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!