Cultura

Pubblicato il ottobre 12th, 2019 | Da Redazione Russia News

0

Celebrata in Campidoglio la III edizione del “Premio internazionale Pushkin”

Roma – Giovedì 10 Ottobre 2019 presso la sede della Protomoteca del Campidoglio, da sempre culla della municipalità romana, ha avuto luogo la terza edizione del “Premio Internazionale Pushkin” intitolata alla figura del grande poeta considerato il capostipite della letteratura russa moderna. Il premio è organizzato dall’associazione culturale “Amici della Grande Russia” fondata ed animata da Yulia Bazarova, organizzatrice di eventi e promotrice della cultura russa in Italia e da Paolo Dragonetti de Torres Rutili, già protagonista di numerose iniziative di promozione del patrimonio letterario russo in Italia, e vanta come Presidente Onorario la famosa cantante lirica russa Elena Zaremba.
L’evento, arrivato alla sua terza edizione, patrocinato, dall’Ambasciata della Federazione Russa in Italia,  dall’Assemblea Capitolina e dalla prestigiosa fondazione statale Russkj Mir, dal Foro di Dialogo Italo-Russo di società civili, dalla Federazione Unitaria Scrittori italiani (FUIS), dal Museo Pushkin di San Pietroburgo, dal Consiglio dei connazionali russi in Italia KSARSI, dalla “Literaturnaja Gazeta”, dalla Fondazione La Sapienza e dall’Università di Pisa, si propone di promuovere ulteriormente la valorizzazione della cultura russa nel Belpaese premiando gli artisti che hanno dimostrato di onorare lo speciale legame che unisce l’Italia alla Russia. Inoltre, il Premio gode della Partnership di Russian Standard vodka, Gancia, lo storico vinaio Trimani, La Formaggeria, la tipografia GOprint, Fontebella Palace Hotel Assisi, il ristorante Red Square, Partecipazione S.S.L.L.C, Moscow Navigator Travel Agency ed l’Associazione di volontariato Tulipano rosso e della Media-Partnership di  Literaturnaja Gazeta, “TASS” Russian News Agency, Planet 360 info, Living Italy ed Events Rome . Il Premio Internazionale Pushkin 2019 si compone di quattro categorie: “Letteratura” (consegnato dal noto critico italiano Arnaldo Colasanti), “Arte”, “Lavori scientifici” e “Poeta sconosciuto” (consegnato dal maestro Elio Pecora).
I vincitori del Premio per la presente edizione, sono: Prof.ssa Galina Evtushenko, regista russa, nella sezione “Arte” (cinema) per il film documentario “L’Italia di Pushkin“; Prof. Evgeny Solonovich, poeta, traduttore, Professore Honoris causa dell’Università di Siena. Dottore Honoris causa dell’Università di Roma La Sapienza”, nella sezione “Letteratura” per traduzione in Russo della poesia Italiana (ha tradotto le poesie di Dante, Petrarca, frammenti dell’“Orlando Furioso” di Ariosto, poeti del Barocco italiano, sonetti romaneschi di Giuseppe Gioachino Belli, poesie e prose del Premio Nobel Eugenio Montale); Dott. Emilio Mari, Ricercatore TDa in Slavistica presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma, nel settore “Lavori scientifici” per il libro “Fra il rurale e l’urbano. Paesaggio e cultura popolare a Pietroburgo (1830-1917)”. Per la sezione “Poeta sconosciuto”: Maria Letizia De Simone (silloge), Eliana Stendardo e Alberto Dionisi (poesie singole).

Irina Raskina

Advertisements

articolo in lingua russa

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!