Concorsi

Pubblicato il dicembre 16th, 2020 | Da Redazione Russia News

0

APERTE LE CANDIDATURE DEL PREMIO RADUGA 2021

Verona – Prende il via la XII edizione del Premio Raduga con la pubblicazione del bando per la partecipazione al prestigioso concorso letterario (il bando è consultabile al seguente link: http://conoscereeurasia.it/premio-letterario-raduga/).

Il Premio Raduga è organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia e dall’Istituto Letterario A.M. Gor’kij, in collaborazione con la Fondazione Russkij Mir, con il sostegno di Banca Intesa Russia e Gazprombank.

Advertisements

L’iniziativa si rivolge ai giovani narratori e a giovani traduttori italiani e russi, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, con lo scopo di valorizzare i talenti letterari. I partecipanti sono chiamati ad interpretare autentici valori umanistici da tramandare alle future generazioni attraverso sentimenti di indipendenza, libertà e responsabilità sociale.

L’intento del Premio è quello di mettere in contatto i giovani letterati più meritevoli con personalità autorevoli del mondo letterario italiano e russo, promuovendo la conoscenza dei relativi elaborati attraverso la pubblicazione degli stessi in un volume analogico bilingue denominato “Almanacco Letterario 12” edito dall’Associazione Conoscere Eurasia e distribuito in Italia e in Russia.

Due le qualificate giurie, una italiana e una russa, che selezioneranno i partecipanti del Premio, le cui creazioni dovranno pervenire entro il 20 gennaio 2021 all’indirizzo e-mail: raduga@conoscereeurasia.it

I componenti della giuria italiana saranno Carlo Feltrinelli, Biagio Goldstein Bolocan, Maria Pia Pagani, Giuliano Pasini, Stefania Sini. La giuria russa sarà composta da Boris Nikolaevič Tarasov, Aleksej Nikolaevič Varlamov, Nina Sergeevna Litvinec, Elena Leonidovna Pasternak, Evgenij Michajlovič Solonovič, Anna Vladislavovna Jampol’skaja.

Sono confermate le due categorie del Premio: “Il giovane narratore dell’anno” e “Il giovane traduttore dell’anno” per entrambe le lingue.

Per la categoria “Il giovane narratore dell’anno” le giurie sceglieranno ciascuna cinque racconti finalisti che verranno tradotti e saranno inseriti nell’Almanacco letterario 12, insieme alla biografia del narratore e un’approfondita nota critica.

Per la categoria “Il giovane traduttore dell’anno” saranno selezionati cinque giovani traduttori italiani dalla lingua russa e russi dalla lingua italiana, fra quanti avranno fatto pervenire una prova di traduzione da un testo russo o italiano pubblicato dopo il 1950 e scelto liberamente.

Si ricorda che i concorrenti possono partecipare ad una sola categoria. Non è ammessa la partecipazione dei vincitori delle precedenti edizioni, mentre i finalisti di entrambe le categorie possono riproporsi. Tra i dieci narratori e i dieci traduttori finalisti, le giurie indicheranno i quattro vincitori assoluti, ai quali sarà conferito un premio pari a 5.000 euro per “Il giovane narratore dell’anno” e 2.500 euro per “Il giovane traduttore dell’anno”.

La premiazione si terrà nell’arco del prossimo anno sia in Italia che in Russia in occasione di una cerimonia che verrà definita in base all’evoluzione dell’emergenza Covid-19.

LE GIURIE DEL PREMIO RADUGA

Commissione italiana

Carlo Feltrinelli (presidente del Gruppo Feltrinelli e della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli); Biagio Goldestein Bolocan (storico, divulgatore, docente, autore; da oltre vent’anni impegnato nell’editoria scolastica contribuendo alla creazione di una capacità critica dei giovani lettori); Maria Pia Pagani (professoressa dell’Università di Pavia e autrice di libri e saggi scientifici sul teatro russo e i suoi legami con la cultura spirituale ortodossa, oltre che traduttrice italiana di Michail Berman-Cikinovskij); Giuliano Pasini (scrittore e blogger italiano, i suoi romanzi si sono aggiudicati i premi Mariano Romiti, Massarosa, Provincia in giallo, Sapori del giallo, Lomellina in giallo); Stefania Sini (professore associato di Letterature comparate e Letteratura italiana all’Università del Piemonte Orientale, traduttrice e autrice di testi di critica letteraria, ha fondato e dirige la rivista Enthymema).

Commissione russa

Boris Nikolaevič Tarasov (professore ordinario, direttore del Dipartimento di Letteratura straniera dell’Istituto Letterario A.M. Gor’kij, di cui è stato rettore dal 2006 al 2014; scienziato emerito della Federazione Russa e membro dell’Accademia Internazionale delle Scienze di Innsbruck); Aleksej Nikolaevič Varlamov (scrittore e filologo, è rettore dell’Istituto Letterario A.M. Gor’kij e docente dell’Università Statale di Mosca Lomonosov, oltre che membro del Consiglio per la Cultura presso il Presidente della Federazione Russa); Nina Sergeevna Litvinec (editrice, critica letteraria e traduttrice, è direttore programmatico e membro del Comitato direttivo dell’Istituto della Traduzione, oltre che Lavoratore Emerito della Cultura della Federazione Russa); Elena Leonidovna Pasternak (linguista, traduttrice e docente alla Facoltà di Filologia dell’Università Statale di Mosca Lomonosov, oltre che presidente della Fondazione Boris Pasternak e docente della Scuola di scrittura creativa “Buon testo”); Evgenij Michajlovič Solonovič (poeta, traduttore e professore ordinario dell’Istituto Letterario A.M. Gor’kij con laurea honoris causa all’Università di Siena, oltre ad essere dottorato honoris causa dell’Università La Sapienza di Roma); Anna Vladislavovna Jampol’skaja (traduttrice, filologa e professore associato di Lingua e letteratura italiana all’Istituto Letterario A.M. Gor’kij).

RED

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator







    SeedingUp | Digital Content Marketing

  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!