Sport

Pubblicato il luglio 20th, 2015 | Da admin

0

AI MONDIALI DI SCHERMA DI MOSCA L’ITALIA SECONDA SOLO ALLA RUSSIA

E’ calato il sipario sui Campionati del Mondo Assoluti di Mosca 2015. Le luci dell’impianto Olympiskyi Arena della capitale russa si sono spente dopo l’ultima finale, quella di fioretto maschile a squadre, che ha visto l’Italia trionfare e podio_sciabola_maschile_moscasalire sul gradino più alto del podio.  L’ultima giornata dei Campionati del mondo Mosca 2015 porta in dote due medaglie d’oro per l’Italia. Due medaglie che portano il bottino azzurro finale a quota cinque, con ben quattro titoli: quello di Rossella Fiamingo nella spada, della sciabola maschile a squadre ( Aldo Montano, Diego Occhiuzzi, Enrico Berrè e Luca Curatoli),  del fioretto maschile a squadre, del fioretto femminile a squadre, e una di bronzo con Arianna Errigo nel fioretto, che proiettano l’Italia al secondo posto del medagliere, dietro i padroni di casa della Russia. Ad aprire la trionfale ultima Le azzurre di scherma vincitrici dell'oro ai mondiali di Mosca 2015giornata in terra russa, proprio il “dream team”del fioretto femminile a squadre delle azzurre. Elisa Di Francisca, Martina Batini, Arianna Errigo e Valentina Vezzali, non schierata per l’occasione dal ct Andrea Cipressa, hanno superato in finale le padrone di casa della Russia (che schierava in squadra la neo campionessa del mondo dell’individuale Inna Deriglazova)   con un netto 45-36.  Per la Nazionale di fioretto femminile si tratta del 15esimo titolo iridato, il terzo consecutivo. Il successo è arrivato al termine di una vera e propria provaUna sconsolata Arianna Errigo sul terzo gradino del podio del fioretto singolare femminile ai mondiali di scherma a Mosca 2015 (Photo  KIRILL KUDRYAVTSEV) di forza, in cui le azzurre hanno dominato scrivendo un’altra epica pagina di storia. L’Italia ha sconfitto per 45-25 il Giappone, avendo poi la meglio contro l’Ungheria in semifinale col netto punteggio di 45-18. Dopo il titolo di Budapest 2013, tornano campioni del mondo anche gli uomini, bronzo a Kazan l’anno mondiali di scherma a Moscascorso. Daniele Garozzo, Andrea Cassarà, Andrea Baldini e Giorgio Avola (che non ha tirato in finale) hanno superato anche loro negli assalti decisivi la Russia del ct, ex azzurro, Stefano Cerioni : 45-38 il risultato. Cavalcata inarrestabile quella degli azzurri, che ai quarti hanno battuto gli Stati Uniti 45-37 e in semifinale hanno piegato 45-25 la Francia, numero uno del ranking mondiale. Il ‘Dream Team’ italiano si Alexey Yakimenko ha conquistato il suo primo titolo iridato nella sciabola battendo nettamente per 15 a 5 l’americano Daryl Homerconferma così per la terza volta consecutiva sul tetto del mondo dopo i successi di Budapest nel 2013 e di Kazan dello scorso anno.  Dominio russo invece nella sciabola individuale, dove Alexey Yakimenko aveva conquistato  nei giorni precedenti, il suo primo titolo iridato nella sciabola, battendo nettamente per 15-5, l’americano Daryl Homer. Il 31enne russo succede ai connazionali Reshetnikov e Kovalev,  rispettivamente campioni nel 2013 e 2014. Il pubblico si è scaldato anche per la competizione femminile. A salire sul gradino piu’ alto del podio è stata infatti Sofya Velikaya, già campionessa europea il mese scorso, a Montreux. La 30enne, argento olimpico a Londra 2012, ha avuto la meglio per 15-12 sulla francese Cécilia Berder.  Appuntamento a Lipsia 2017.

RED

Advertisements

foto  campionati del mondo mosca 2015

CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator








  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!