Cinema

Pubblicato il marzo 3rd, 2016 | Da admin

0

A MOSCA LA SETTIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL CINEMA “DA VENEZIA A MOSCA”

Фестиваль итальянского кино «Из Венеции в Москву»settima edizione del Festival Da Venezia a Mosca - le domande della stampa

Mosca – Parte oggi la settima edizione del Festival “Da Venezia a Mosca” (1-6 marzo), la rassegna dei film italiani proiettati in diverse sezioni alla 72° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e con cui si propone al pubblico russo “un viaggio per esplorare nuovi e interessanti territori del cinema italiano“, ha spiegato in conferenza stampa all’ambasciata d’Italia la direttrice dell’Istituto di cultura, Olga Strada. Ad aprire il Festival, al cinema Illusion, ci sarà il film “Per amor vostro” di Giuseppe Gaudino e con cui Valeria Golino ha vinto la Coppa Volpi a Venezia. “Siamo orgogliosi e curiosi di vedere come verra’ accolto qui il nostro lavoro“, ha detto uno dei protagonisti della pellicola, Massimiliano Gallo, presente in conferenza stampa con lo stesso Gaudino.
Ampia e variegata la selezione dei film in rassegna: ‘L’attesa’ di Piero Messina; ‘Non essere cattivo‘ di Claudio Caligari, presente a Mosca l’attrice Roberta Mattei; ‘Harry’s Bar‘ di Carlotta Cerquetti, anche lei a Mosca; ‘Pecore in erba’ di Alberto Caviglia; ‘Bagnoli Jungle‘ di Antonio Capuano; ‘Banat‘ (Il viaggio) di Adriano Valerio; ‘A bigger settima edizione del Festival Da Venezia a Mosca 2splash‘ di Luca Guadagnino e ‘Sangue del mio sangue‘ di Marco Bellocchio.
Molte le domande dalla stampa russa sullo stato dell’industria cinematografica italiana e sulle tematiche che piu’ interessano la nuova generazione dei nostri registi. “La crisi di questo settore si affronta con le idee e la determinazione dei singoli“, ha sottolineato Gaudino, spiegando che “forse l’aspetto piu’ caratteristico dei giovani registi italiani oggi e’ che non si ha piu’ paura di raccontare il proprio mondo, lasciando indietro le ideologie”. “I giovani non hanno piu’ voglia di fare solo commedia, ma anche di dire attraverso il cinema quello che non va“, ha aggiunto Gallo.
Si tratta di un’occasione per celebrare uno dei capisaldi della cooperazione tra Italia e Russia, il cinema, che e’ stato ed e’ di grande importanza nei rapporti bilaterali“, ha detto l’ambasciatore Cesare Maria Ragaglini, sottolineando che le istituzioni sono impegnate a “stimolare la capacita’ dei nostri due Paesi di riprendere la collaborazione” in questo settore, soprattutto con progetti di coproduzione. “Dobbiamo mettere a regime un’industria del cinema europea, che includa anche la Russia, e che racconti di noi come Europa“, ha settima edizione del Festival Da Venezia a Mosca l'intervento dell'Ambasciatore italiano a Mosca Alberto Maria Ragagliniproposto Gallo.

Advertisements

Il cinema è da parecchi decenni uno straordinario veicolo di dialogo tra l’Italia e la Russia. La collaborazione cinematografica tra i nostri due Paesi ha conosciuto momenti straordinari attraverso co-produzioni iconiche come “I Girasoli” con Sophia Loren, “La tenda rossa”, “Waterloo”, fino alle più recenti “Ocie Ciornie” del 1991 con Marcello Mastroianni e “Dieci Inverni” del 2009”, ha dichiarato l’Ambasciatore Ragaglini. “Si tratta di una tradizione che deve assolutamente continuare e i Ministri della Cultura Franceschini e Medinsky ne hanno ampiamente discusso nei loro diversi incontri tenutisi nel 2015, attribuendo alla cooperazione cinematografica un carattere prioritario nel quadro delle relazioni culturali italo-russe. L’importante progetto del Maestro Andrey Konchalovsky riguardante il film “Il Peccatosettima edizione del Festival Da Venezia a Mosca l'intervento di Massimiliano Gallosulla vita di Michelangelo è attualmente il miglior candidato a dare nuovo lustro a questa lunga storia di co-produzioni”, ha concluso l’Ambasciatore d’Italia. Organizzato dall’istituto italiano di Cultura di Mosca e dall’ambasciata, con il supporto di Banca Intesa, “Da Venezia a Mosca” quest’anno varcherà i confini di Mosca e arriverà a San Pietroburgo e Novosibirsk. La conferenza stampa è stata moderata dall’esperto di cinema Vsevolod Korshinov.

(fonte: Ruy/Fra – agenzia AGI – Ufficio stampa Ambasciata italiana Mosca )

RED

 

Фестиваль итальянского кино «Из Венеции в Москву»7a edizione del festival del cinema da Venezia a Mosca - Фильмы демонстрируются на итальянском языке с русскими субтитрами

С 1 по 6 марта в Москве, в кинотеатре «Иллюзион» на Котельнической набережной пройдет седьмой фестиваль итальянского кино в Москве – искусный рукотворный мост между странами, между художниками, между зрителями. И создают его фильмы, показанные на 72-й Венецианской кинобиеннале – в основном конкурсе, во внеконкурсной секции, в «Горизонтах», «Днях авторов» и «Неделе критики».

Драмы, отважно сплетающие религию и мистику; романтическое документальное кино о людях в городах и памятных местах; мелодрама, не стесняющаяся надрыва чувств; эротический детектив «из жизни высшего общества»; крутые истории о парнях с улицы и саркастическая комедия о лютом антисемитизме – широкий и яркий спектр кино современной Италии, не сдающей позиций ведущей европейской кинематографии.

РАСПИСАНИЕ ФЕСТИВАЛЯ

1 марта, вторник 20:00 За вашу любовь / Per amor vostro Q&A с Джузеппе Гаудино и Изабеллой Сандри, режиссером и сценаристом фильма
2 марта, среда 20:00 L’attesa / Ожидание
3 марта, четверг 19:00 Не будь злым / Non essere cattivo Q&A с Робертой Маттей, актрисой фильма
21:30 Harry’s Bar Q&A с Карлоттой Черкуэтти и Джованни Кассинелли, режиссером и продюсером фильма
4 марта, пятница 19:00 Овцы в траве / Pecore in erba Q&A с Альберто Кавилья, режиссером фильма
20:50 Джунгли Баньоли / Bagnoli Jungle
5 марта, суббота 17:00 Поездка / Banat
19:00 Большой всплеск / A bigger splash
6 марта, воскресенье 19:00 Кровь моей крови / Sangue del mio sangue
CLICCA MI PIACE:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Autore Articolo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in Alto ↑
  • Translator








  • Russia News TV

  • Russia News Magazine





  • Выбранный для вас!